F1: dopo Monza si infiamma il duello Verstappen-Hamilton, le quote mondiali premiano l'olandese

F1: dopo Monza si infiamma il duello Verstappen-Hamilton, le quote mondiali premiano l'olandese
Napoli Magazine SPORT

Si gioca addirittura a 500 il titolo del vincitore della gara di Monza, Daniel Ricciardo, stessa quota del ferrarista Charles Leclerc, finito ai piedi del podio nella gara di casa

Al termine del weekend italiano, terminato con l’uscita di entrambi in gara, è l’olandese a sorridere, capace di guadagnare due punti sul rivale grazie al secondo posto nella Sprint Race e con una gara in meno in calendario. (Napoli Magazine)

La notizia riportata su altre testate

In precedenza Verstappen aveva registrato un’altra collisione dopo la curva del Serraglio verso la Variante Ascari quando uno scoiattolo attraversando la pista è stato investito dal pilota olandese. Nell’occasione si sono visti diversi detriti perdersi ai lati della vettura della scuderia di Milton Keynes che evidentemente ha proseguito con il fondo danneggiato dopo l’investimento del malcapitato scoiattolo (FormulaPassion.it)

In definitiva, quando la fai franca con cose del genere, allora continuerai a farle“. Hamilton ha così evocato una sorta di codice tra i piloti: “Siamo tutti al limite. (FormulaPassion.it)

Alla partenza Ricciardo, scattava benissimo sfruttando al meglio la seconda posizione per effetto della bella prestazione nella qualifyng race del sabato beffando Verstappen alla prima variante. In più può contare sui due punti aggiuntivi per la seconda posizione nella gara del sabato. (TGNEWS24)

Verstappen abbatte un animale in pieno rettilineo: orrore nel GP di Monza

Doppietta McLaren a Monza. E poi c'è Monza. La Ferrari in Formula 1 non vince mai, nemmeno quando si ritirano Hamilton e Verstappen Hamilton e Verstappen stanno lottando per il Mondiale 2021 di Formula 1. (Sport Fanpage)

A parlare dell’incidente è stato anche Shovlin, direttore tecnico della Mercedes che, nel corso di un’intervista, ha detto la sua a riguardo. Se si riflette però si capisce che anche in Red Bull sapevano che la colpa era di Max. (F1inGenerale)

Il rombo del motore è adrenalina pura, al volante della Red Bull è lanciato ad alta velocità lungo la Variante Ascari, nemmeno immagina cosa sta per accadere. Non arriverà mai dall’altra parte della carreggiata, travolto dalla Red Bull che sembra quasi risucchiarlo nel nulla. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr