Covid Brasile, superati i 340mila morti

Covid Brasile, superati i 340mila morti
Approfondimenti:
Adnkronos ESTERI

Nello stesso periodo i casi di contagio registrati sono stati 13.193.205, 92.625 dei quali nelle ultime 24 ore

I decessi totali, ha specificato il ministero, sono 340.776 da inizio pandemia.

Il ministero della Salute del Brasile ha annunciato che il paese ha superato la soglia dei 340mila morti per Coronavirus: il bilancio della giornata di ieri - meno alto di quello riferito alle 24 ore precedenti - resta comunque gravissimo: i morti per Covid-19 sono stati 3.829, contro gli oltre 4mila del giorno prima. (Adnkronos)

La notizia riportata su altri media

Il 6 aprile è stato il giorno in cui si è registrato il record assoluto di morti dall’inizio della pandemia: 4.195 vittime. Studi genetici indicano che la variante ha caratteristiche in comune con P.1 (variante di Manaus) P. (Il Fatto Quotidiano)

In Brasile si è registrato un record di morti a causa di complicanze legate al coronavirus, 4.249 nelle ultime 24 ore per un totale di oltre 345mila vittime dall’inizio della pandemia. Il presidente del Senato Rodrigo Pacheco ha fatto sapere che la prossima settimana istituirà una commissione speciale per indagare sulla risposta che il governo ha dato alla pandemia. (Cosenza Channel)

Senza rispondere, il presidente ha ribadito la sua contrarietà al lockdown per il suo impatto su economia e occupazione. Brasile, Bolsonaro contro il lockdown: "Fa ingrassare". Nel paese oltre quattromila morti da Covid-19 in 24 ore. (Rai News)

Covid Brasile, è record di morti: Senato aprirà indagine su Bolsonaro | SassariNotizie 24 ore - 570448

(Brasile) - " È una calamità totale, la più grande tragedia umana nella storia brasiliana . È un reattore nucleare che ha innescato una reazione a catena ed è fuori controllo. (Corriere dello Sport.it)

Trovata una nuova variante in Brasile con 18 mutazioni. Studi genetici già effettuati indicano che la nuova variante ha caratteristiche in comune con P.1 (variante di Manaus) P.2 (variante di Rio de Janeiro), B. (La Repubblica)

Una situazione insostenibile anche a livello politico, tanto che il Senato ha deciso di aprire un'indagine sul presidente Jair Bolsonaro, che da sempre ha sottostimato gli effetti della pandemia e minimizzato il rischio che gli ospedali potessero terminare i farmaci e i posti letto a disposizione per i malati. (SassariNotizie.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr