Maccalli e la preghiera per suor Gloria, via per spezzare le catene

Vatican News ESTERI

Ai nostri microfoni lei aveva rivolto un pensiero per suor Gloria e per tutti i rapiti.

Due situazioni simili nella drammaticità del sequestro, diventato poi esperienza profonda di fede. Benedetta Capelli – Città del Vaticano. “Gioia, gioia, gioia”.

Per me questo è essere liberi, poter amare, poter vivere in pienezza, questo tessuto fa bella la vita: amore e libertà

Gioia, gioia, gioia.

Avendo vissuto un'esperienza simile, cosa significa tornare alla libertà e cosa crede abbia pensato suor Gloria nel sentirsi libera?

(Vatican News)

Su altre fonti

Lo ha comunicato la Farnesina. Dopo oltre 4 anni di prigionia è stata liberata la religiosa colombiana Gloria Cecilia Narvaez Argori, rapita il 7 gennaio 2017 in Mali, dove era stata trattenuta insieme al sacerdote italiano padre Pierluigi Maccalli e al connazionale Nicola Chiacchio, già rilasciati l’anno scorso. (L'Unione Sarda.it)

Da allora, la Chiesa colombiana è in preghiera permanente e la Santa Sede con la nunziatura colombiana, gestendo processi di negoziazione che si sono conclusi felicemente in questa liberazione. Mons. Álvarez ha, dunque, ringraziato per gli sforzi compiuti dalla Santa Sede, dalla Nunziatura apostolica della Colombia e dalla Conferenza episcopale della Colombia. (Servizio Informazione Religiosa)

La liberazione della suora colombiana è stata confermata all'Afp dall'arcivescovo di Bamako, monsignor Jean Zerbo, che ha assicurato che la religiosa «sta bene» Suor Gloria Cecilia Narvaez Argoti era stata rapita il 7 febbraio 2017 a Karangasso nel sud del Mali vicino al confine con il Burkina Faso. (La Sentinella del Canavese)

L'annuncio della liberazione diffuso dalla Farnesina, mette fine a una lunga prigionia durata più di quattro anni. Domenica 10 Ottobre 2021, 00:36 - Ultimo aggiornamento: 11:53. Dopo quattro anni di prigionia nel Mali è stata liberata suor Gloria Cecilia Narvaez Argori. (ilmessaggero.it)

''Gioia'' per la liberazione della suora colombiana Gloria Cecilia Narvaez Argoti, rapita il 7 gennaio 2017 da jihadisti in Mali e liberata oggi. La liberazione della suora colombiana è stata confermata all'Afp dall'arcivescovo di Bamako, monsignor Jean Zerbo, che ha assicurato che la religiosa "sta bene". (Rai News)

Il rapimento era stato rivendicato da uno dei gruppi jihadisti attivi nel Maghreb. Liberata la religiosa colombiana Gloria Cecilia Narvaez Argori - Frame del video diffuso dai sequestratori nel 2017. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr