Pensione: con il governo Draghi posso dormire sonni tranquilli?

Pensione: con il governo Draghi posso dormire sonni tranquilli?
Money.it SALUTE

Una delle scadenza cui il nuovo governo dovrà prendere atto è proprio quella della quota 100 il prossimo 31 dicembre.

Una delle poche certezze che attualmente il premier Draghi ha dato è che la quota 100 non sarà prorogata oltre la sua scadenza

Rispondiamo ad una lettrice di Money.it che ci scrive:. “Salve,. potrò dormire sonni tranquilli con Draghi al governo?

Sarei potuta andare in pensione con la misura Quota 100, ma ho optato per rimanere a lavorare qualche altro anno. (Money.it)

La notizia riportata su altri media

Uomini e donne: disparità nel mondo del lavoro. Confestetica sottolinea il passaggio sulla disparità di genere nel mondo del lavoro che, purtroppo, in Italia, è ancora presente. Abbiamo apprezzato le parole del nuovo presidente del Consiglio Draghi nei confronti del lavoro al femminile, finalmente un primo ministro attento alle tematoche della disparità di genere” (TuttOggi)

Draghi è stato chiamato per mettere la parola fine a questa politica Di una politica però che decida, che rifugga dalle demagogie, dall'immagine fine a se stessa, dalle semplificazioni, dall'incompetenza, dalle derive pseudo-ideologiche. (Il Gazzettino)

Il Governo Draghi sta per varare il suo primo decreto anti Covid-19. Il contenuto del decreto legge (non più un DPCM). Primo decreto anti Covid-19 del Governo Draghi (non un DPCM). (BlogSicilia.it)

Il Governo Draghi potrebbe stabilire nuove aperture

La novità principale del nuovo decreto di Draghi riguarda la proroga al divieto degli spostamenti tra regioni, anche gialle, fino al 27 marzo 2021. Gtres Gtres. Il tanto atteso nuovo Dpcm di Draghi è in realtà un decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri del 22 febbraio. (Notizie - MSN Italia)

Spostamenti in zona arancione. Il nuovo Decreto dispone che gli spostamenti verso abitazioni private diverse dalla propria nelle zone arancioni restano consentiti tra le ore 5 e le ore 22 all’interno dello stesso Comune e fino a un massimo di due persone, che possono portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali esercitino la responsabilità genitoriale) e le persone conviventi disabili o non autosufficienti. (parmareport.it)

Nella Repubblica democratica del Congo si trova di tutto: legno, rame, cobalto, coltan, diamanti, oro, zinco, uranio, stagno, argento, carbone, manganese, tugsteno, cadmio, petrolio È quello che può accadere nella Repubblica democratica del Congo. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr