Alitalia lascia a piedi la Thunder C’è il rischio di un ko a tavolino

il Resto del Carlino ECONOMIA

Ora, con l’amaro in bocca, rischiano la sconfitta per 20-0 e magari anche una penalizzazione in classifica.

Peggiore inizio non poteva esserci per le neopromosse matelicesi che da tempo stavano preparando a puntino la trasferta.

L’improvvisa cancellazione di alcuni voli aerei da parte di Alitalia ha impedito alla Thunder Basket Matelica di recarsi ieri in Sardegna per la gara d’esordio nel campionato di serie A2 contro il Cus Cagliari. (il Resto del Carlino)

Su altri media

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2021 alle 17:01 sul giornale del 11 ottobre 2021 - 362 letture. In questo articolo si parla di basket, attualità, matelica, fabriano, thunder, comunicato stampa (Vivere Camerino)

Ma senza una nuova marina, una nuova energia, una nuova leadership e un debito, ha sicuramente migliori possibilità di Alitalia (CNN) – La nuova compagnia aerea del mondo ha ancora una settimana per il lancio e promette di riportare in cielo un po’ di Dolce Vita. (AstiNotizie.it)

Alitalia viene fondata a Roma il 16 settembre 1946 con il nome di Alitalia-Aerolinee Italiane Internazionali e opera il primo volo il 5 maggio 1947 sulla rotta Torino-Roma-Catania. È questo il freddo codice alfanumerico che, giovedì prossimo, sigillerà l’epilogo più triste di una storia lunga oltre 70 anni. (Adnkronos)

Anche ieri i collegamenti saltati sono stati poco meno di tre su dieci, per un totale di 153 cancellazioni in tre giorni. Come ricorda Il Corriere della Sera in edicola questa mattina, giovedì 7 ottobre Alitalia ha annullato quasi un volo su sette previsti quel giorno, mentre altri quattro su dieci si sono mossi con ritardi significativi. (FormulaPassion.it)

Come e dove acquistare i biglietti ITA. È possibile acquistare i biglietti sul sito ufficiale di ITA o in agenzia di viaggio Come e dove acquistare i biglietti di ITA, la nuova compagnia aerea che dal 15 ottobre sostituisce Alitalia nei cieli. (News Mondo)

Non sono note: non dovrebbe esserci alcun nesso con lo sciopero, perché è stato fissato per lunedì 11. E inutile anche contattare il call center (non a pagamento) riservato ai residenti in Sardegna: non risponde nessuno (YouTG.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr