Napoli in zona arancione, controlli e transenne sul lungomare contro gli assembramenti

Napoli in zona arancione, controlli e transenne sul lungomare contro gli assembramenti
Liberoquotidiano.it INTERNO

Chiusi anche i dehors dei bar.

Le transenne sono già pronte in casi di assembramento.

In Villa Comunale recintate le giostre per i bambini.

Le immagini. . Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Napoli in zona arancione, controlli e transenne sul lungomare contro gli assembramenti. 21 febbraio 2021. Primo giorno di zona arancione a Napoli, lungomare ancora poco affollato ma con tanti controlli. (Liberoquotidiano.it)

La notizia riportata su altri giornali

Il via vai di persone, tutte a passeggiare tra la centralissima zona dei negozi, ha convinto i vigili a transennare l'area per contenere il rischio di contagio. Tante infatti le persone che si sono precipitate sul lungomare di Ostia, Fiumicino e Fregene. (Fanpage.it)

Viene interdetto l'accesso al lungomare consentendo solo l'uscita di chi si trova già all'interno dell'area che comprende i locali. Molto forte il traffico veicolare in tutta la città, in particolare ora sul lungomare e su via Marina (Sky Tg24 )

Le commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera hanno votato il mandato ai relatori Giuseppe Brescia e Fabio Melilli di riferire favorevolmente in Aula sul decreto Milleproroghe. Le commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera hanno riformulato e approvato una proposta di vari gruppi per dare un anno in più ai precari della P. (Il Fatto Vesuviano)

Napoli, zona arancione non ferma la folla. Lungomare preso d'assalto anche oggi. Video

“Purtroppo è arrivata la conferma del tampone positivo per 5 bambini del Terzo circolo didattico. Dunque questo significa che attualmente a livello cittadino abbiamo un dato sotto il livello regionale (Il Fatto Vesuviano)

Gabriele Goffredo, 36enne napoletano con precedenti di polizia, è in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Denunciato per possesso ingiustificato di grimaldelli o chiavi alterate e danneggiamento dei beni della pubblica amministrazione (Il Fatto Vesuviano)

Sul lungomare sono in migliaia a riversarsi in strada approfittando del clima primaverile. Campania, zona arancione non ferma la folla: “colpa” della giornata di primavera. Come documentato da Teleclubitalia, nella prima mattina della zona arancione, domenica 21 febbraio, lungo via Mergellina e via Partenope un fiume di gente percorre il lungomare. (Teleclubitalia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr