Sarri-Lazio, svelato lo staff: c'è anche un ex Napoli

Sarri-Lazio, svelato lo staff: c'è anche un ex Napoli
AreaNapoli.it SPORT

Spuntano i nomi dei possibili collaboratori che dovrebbero seguire Maurizio Sarri nella sua avventura di allenatore della Lazio.

Il noto quotidiano svela anche lo staff di collaboratori che sarebbe stato scelto dal mister per la nuova avventura nella capitale.

Sarri dovrebbe portare con sé un gruppo ormai affiatato nel lavoro e unito da legami personali consolidati.

L'ex Napoli Massimo Nenci, invece, dovrebbe seguire la preparazione dei portieri con Adalberto Grigioni, che è ormai un’istituzione del ruolo a Formello (a Napoli, Nenci lavorava a stretto contatto con Alessandro Nista, n. (AreaNapoli.it)

Ne parlano anche altri media

Maksimovic e Hysaj hanno fatto parte delle milizie sarriane per tanto tempo [.], il loro contributo può diventare determinante per facilitare l'apprendimento dei top biancocelesti". Ancora non è ufficiale, ma un ulteriore indizio - a conferma dell'imminente arrivo del tecnico ex Juve e Napoli sulla panchina biancoceleste - arriva direttamente dall'APP ufficiale del club di Lotito. (Napoli Magazine)

Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Lazio, almeno secondo la Gazzetta dello Sport che svela come sia arrivata proprio in questi minuti la firma tanto attesa. Ingaggio da tre milioni all’anno più un altro milione che potrà arrivare tra vari bonus". (Fcinternews.it)

MERCATO - Nel frattempo l'ex Juventus ha già fatto una lista di nomi per il calciomercato. Oggi, stando a quanto riporta la rassegna stampa di Radiosei, Sarri restituirà i documenti firmati sancendo la fine della telenovela. (La Lazio Siamo Noi)

Sarri Lazio, la richiesta del presidente Lotito all'allenatore

Maurizio Sarri è pronto a diventare il nuovo allenatore della Lazio. Giornata speciale quella di oggi per la Lazio Women premiata in Campidoglio. (La Lazio Siamo Noi)

Entriamo nel vivo!". #Sarri ha lasciato la #Toscana 🚘 documentazione completata. (La Lazio Siamo Noi)

Il tecnico ha accettato la proposta del biennale a 3 milioni di euro (con opzione per il terzo anno) più bonus da 700mila: uno sforzo economico non da poco, per il presidente Lotito. Come riporta Il Messaggero, però, il patron biancoceleste avrebbe chiesto garanzie in termini di risultati fissando il terzo posto come obiettivo stagionale (Lazio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr