Marotta: «Conte ha iniziato un ciclo, l'Inter è pronta per la Champions»

Marotta: «Conte ha iniziato un ciclo, l'Inter è pronta per la Champions»
Juventus News 24 SPORT

Marotta prima di Inter Shakhtar ha parlato del ciclo iniziato da Conte e delle ambizioni dei nerazzurri in Champions. Giuseppe Marotta ha parlato prima di Inter Shakhtar del ciclo iniziato da Conte in nerazzurro e delle ambizioni della squadra in stagione, inclusa la Champions League.

MERCATO – «Credo che il ciclo iniziato con Conte e poi con Inzaghi va avanti, a livello nazionale ed europeo.

RESPONSABILITÀ – «Abbiamo attraversato mesi difficili, situazioni da superare, e lo abbiamo fatto con garanzie dalla proprietà. (Juventus News 24)

Su altri media

Toglie due esterni spingenti come Darmian e Perisic e inserisce D’Ambrosio e Dimarco, con connotati più difensivi 5,5 Handanovic Il rilancio sbagliato che colpisce Brozovic e che può costare caro. (Fcinternews.it)

Inter, i 20 milioni del montepremi Champions per il via libera al rinnovo di Brozovic. vedi letture. L'ottimismo mostrato da Marotta prima della partita contro lo Shakhtar a proposito del rinnovo di Marcelo Brozovic acquista un valore ancora più importante in seguito all'ufficialità dell'approdo dei nerazzurri agli ottavi di finale di Champions. (TUTTO mercato WEB)

Riccardo Trevisani, ospite su Sport Mediaset, menziona altri due giocatori oltre a Dzeko. DUE SU TUTTI − Oltre a Dzeko, secondo Trevisani sono i seguenti i giocatori da menzionare nell’Inter: «Tanti protagonisti non solo Edin Dzeko nella serata di ieri. (Inter-News)

Pagelle GdS – Perisic un purosangue, Handanovic poco sicuro

di Mario Sconcerti. Pioli ha cercato la fantasia e ha trovato Messias: il colpo giusto. Inter, giusto celebrare il passaggio del turno ma il girone era debole. L’Inter passa, il Milan no. (Corriere della Sera)

Getty Images. "La squadra di Inzaghi ha sofferto il palleggio degli uomini di De Zerbi, oltre alla tecnica e alla velocità dei vari Dodò e Fernando. Dalle colonne della Gazzetta dello Sport, Arrigo Sacchi va controcorrente a proposito della prestazione dei nerazzurri contro la squadra di De Zerbi: "L’Inter ha vinto contro il duro Shakhtar nella ripresa, grazie allo scatenato Dzeko. (fcinter1908)

La squadra di Inzaghi ha sofferto il palleggio degli uomini di De Zerbi, oltre alla tecnica e alla velocità dei vari Dodò e Fernando. Caro Inzaghi, complimenti perché l’Inter sta crescendo, però ricordati che in Champions si vince quasi sempre giocando un calcio totale e offensivo" (passioneinter.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr