Luigi Cesaro, il gip chiede l’arresto per il parlamentare di Forza Italia. Ora serve il «sì» del Senato

Luigi Cesaro, il gip chiede l’arresto per il parlamentare di Forza Italia. Ora serve il «sì» del Senato
Corriere del Mezzogiorno INTERNO

Per questa vicenda tre fratelli del senatore (Aniello, Antimo e Raffaele) sono già a giudizio.

Pertanto, indipendentemente dalla decisione che verrà adottata dal Senato in ordine alla richiesta di autorizzazione all’arresto, si proporrà immediatamente istanza di riesame al Tribunale della Libertà di Napoli»

L’indagine Quando scattarono le 59 misure cautelari nell’ambito dell’inchiesta sugli intrecci tra politica, imprenditoria e camorra a Sant’Antimo, nel giugno del 2020, i pm di Napoli avevano chiesto l’arresto in carcere per il senatore di Forza Italia. (Corriere del Mezzogiorno)

Ne parlano anche altre fonti

Il gip di Napoli ha disposto i domiciliari per il senatore Luigi Cesaro a cui gli inquirenti contestano i reati di concorso esterno in associazione camorristica. (Metropolis)

La richiesta della misura cautelare dovrà ora essere sottoposta al Senato per ricevere eventuale approvazione. Luigi Cesaro, disposti gli arresti domiciliari. (Fanpage.it)

I difensori di Luigi Cesaro, il professore e avvocato Alfonso Furgiuele e l’avvocato Michele Sanseverino, riporta una nota, “dopo aver preso visione del contenuto dell’ordinanza applicativa della misura cautelare emessa dal G. (Cronache della Campania)

«Luigi Cesaro agli arresti domiciliari», tra giunta e Senato Giggino rischia davvero: già a maggio il sì alle intercettazioni

Domiciliari per il senatore Luigi Cesaro. Questa la disposizione del Gip, che verrà esaminata da Palazzo Madama. (NapoliToday)

«In occasione delle ultime Regionali chiesi liste pulite, lascio alla magistratura i giudizi. Io sono contento delle nostre liste». (Corriere del Mezzogiorno)

«Ci attiveremo quando arriverà la richiesta», spiega Maurizio Gasparri, al vertice della giunta delle autorizzazioni a procedere di palazzo Madama ed esponente berlusconiano. Sempre che prima la giunta. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr