Eni e Snam siglano partnership strategica per gasdotti fra Algeria e Italia

Teleborsa ECONOMIA

Eni e Snam eserciteranno un controllo congiunto sulla NewCo sulla base di principi die, pertanto, ne conseguirà per entrambe un consolidamento con il metodo del patrimonio netto.L’accordo prevede anche unda calcolarsi sulla base dei ricavi che saranno generati dalle società target.

Eni. Snam. (Teleborsa) -delle partecipazioni detenute, direttamente e indirettamente, nelle società che gestiscono i, in particolare i gasdotti onshore che si estendono dal confine tra Algeria e Tunisia fino alla costa tunisina () e i gasdotti offshore che collegano la costa tunisina all’Italia (). (Teleborsa)

La notizia riportata su altri media

Grazie all’operazione, Snam proietta la propria infrastruttura verso il Nord Africa, che rappresenta un’area chiave per le forniture di gas all’Italia e in prospettiva per lo sviluppo dell’idrogeno. ALVERA’: SNAM PROIETTA LA PROPRIA INFRASTRUTTURA VERSO IL NORD AFRICA. (Energia Oltre)

Le società target hanno generato nel 2020 un utile netto (100% quota Eni) di circa 90 milioni di euro. L’accordo prevede altresì un meccanismo di earn-in ed earn-out da calcolarsi sulla base dei ricavi che saranno generati dalle società target. (InfoAfrica)

Snam potrebbe continuare a gestire asset infrastrutturali consolidati come equity associates, che riteniamo possano avere un impatto sull'utile netto nei prossimi decenni", commenta la banca. "Nel 2020 le società in oggetto avevano generato un utile di 90 milioni. (Milano Finanza)

L'Ad di Snam ha voluto mettere il punto su un altro aspetto importantissimo del progetto, quello di consentire un domani agli italiani di pagare meno l'energia consumata (Teleborsa) - Snam ha annunciato in questi giorni l'acquisizione da Eni di una quota del 49,9% in cinque gasdotti (TTPC e TMPC) provenienti dall'Algeria. (Il Messaggero)

Snam. (Teleborsa) -ha annunciato in questi giorni(TTPC e TMPC) provenienti dall'Algeria. (Teleborsa)

Grazie all’operazione, Snam proietta la propria infrastruttura verso il Nord Africa, che rappresenta un’area chiave per le forniture di gas all’Italia e in prospettiva per lo sviluppo dell’idrogeno. “Questo accordo consolida il ruolo centrale di Snam nella sicurezza degli approvvigionamenti dell’Italia e nel trasporto di energia dall’area mediterranea. (La Voce di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr