Auto: quando non si venderanno più auto a benzina in Italia?

I-Dome.com INTERNO

Vediamo ora quali sono i Paesi Membri UE che condividono il medesimo pensiero che andrà ad esprimere l’Italia martedì in Parlamento Europeo

Con il via libera dell’Unione Europea, dal 2035 in tutti i paesi membri dell’Unione non sarà più possibile vendere auto che avranno come carburante la benzina, il diesel o il gpl.

L’obiettivo della mozione è quello di abbassare dal 100% al 90% la percentuale di auto che andrà a carburante non inquinante entro il 2035. (I-Dome.com)

Ne parlano anche altre fonti

Tale prolungamento è stato richiesto anche dall’Italia, per salvaguardare i produttori di nicchia del settore. Infine, si chiede l’introduzione di un metodo che prenda in considerazione i contributi dei combustibili rinnovabili per rispettare i target di riduzione delle emissioni (Nanopress)

Cosa chiedono Italia, Bulgaria, Portogallo, Romania e Slovacchia. E inoltre per questi autoveicoli anche di ripristinare il meccanismo per assicurare una distribuzione equa degli sforzi per ridurre le emissioni tra i produttori (greenMe.it)

ITALIA PROPONE RINVIO STOP A BENZINA E DIESEL AL 2040? Veicoli commerciali leggeri. – entro il 2030: riduzione delle emissioni di CO2 del 45%;. – entro il 2035: riduzione delle emissioni di CO2 dell’80%;. (SicurAUTO.it)

Diversa la posizione Stellantis che, prendendo atto delle direzione europea indicata all’industria dell’auto, pochi giorni fa ha manifestato il suo dissenso abbandonando l’Acea (European Automobile Manufacturers Association) sottolineando la sua scarsa capacità di fare azione di lobby In un documento che è stato fatto circolare in vista di questo appuntamento - e che la redazione di Money. (Money.it)

Addio alle auto a motore endotermico a partire dal 2035? Dopo la Germania, anche l'Italia inizia a mostrare scetticismo sulla proposta della Commissione di vietare le auto a motore endotermico a partire dal 2035. (Lega Nerd)

Un divieto più tardivo impedirebbe quindi alla Ue di raggiungere l'obiettivo di zero emissioni nette entro il 2050, il traguardo a livello globale che secondo gli scienziati eviterebbe un cambiamento climatico disastroso I veicoli commerciali leggeri, secondo questi paesi, dovrebbero raggiungere una riduzione di Co2 dell'80% entro il 2035 e del 100% entro il 2040, invece della riduzione del 100% entro il 2035 proposta dalla Commissione. (Investing.com Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr