Morte di Dora, parla il fidanzato indagato: "Nessuna lite, ho cercato di salvarla"

Morte di Dora, parla il fidanzato indagato: Nessuna lite, ho cercato di salvarla
SalernoToday INTERNO

Stigliani ha ribadito che il suo assistito ha cercato di bloccare la donna che si sarebbe lanciata nel vuoto ma senza riuscirci.

Non un vero litigio insomma.

Il giovane ha parlato attraverso il suo legale, l'avvocato Domenico Stigliani, prima del nuovo sopralluogo dei Ris dei Carabinieri nell’abitazione in cui si sono consumati i fatti e ora sotto sequestro.

Le indagini. “È molto scosso, era molto innamorato della ragazza ed era sua intenzione iniziare con lei un progetto di vita” ha raccontato l’avvocato parlando con i giornalisti all'esterno del palazzo dove l’uomo aveva affittato una appartamento al quarto piano. (SalernoToday)

Su altri giornali

Potrebbe essersi aggrappata al parapetto del balcone nel tentativo di salvarsi, prima di precipitare nel vuoto. Antonio e Dora, ha aggiunto il legale, “come tutte le coppie litigavano, senza che però ci fossero mai state violenze, e poi facevano la pace (L'HuffPost)

Nelle scorse ore c’è stata una svolta nel caso, il fidanzato della trent’enne è stato iscritto nel registro degli indagati. Ascoltato dai carabinieri per circa cinque ore il ragazzo ha confessato che lui e Dora Lagreca avevano litigato poco prima che lei si lasciasse cadere nel vuoto. (VNews24)

Dora scrive: «La maggior parte delle violenze non sono commesse da persone col passamontagna che aspetta dietro l'angolo Il fidanzato corre per le scale a piedi nudi, tenta di prestarle soccorso, ma Dora è già agonizzante. (ilGiornale.it)

Dora, la famiglia non crede al suicidio

L’esame è stato effettuato, a partire dalle ore 15 e per un paio d’ore, dal dott. Si attendono adesso i risultati che depositerà il medico legale in Procura, ma anche l’esito degli accertamenti dei militari del Reparto Investigazioni Scientifiche. (ondanews)

La coppia aveva trascorso fuori la sera di venerdì scorso per poi rincasare intorno alla mezzanotte. "Io non la considero una relazione burrascosa - ha aggiunto il legale - che io sappia non ci sono stati episodi di maltrattamenti o denunce. (La Siritide)

Dopo circa due ore, poco dopo le 4, la ragazza è deceduta Dora non aveva nessun tipo di problema, era una ragazza solare e piena di vita. (Quotidiano del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr