Scuola, 2 studenti su 3 tornano in classe. I presidi: «Nessun tracciamento, temiamo subito un nuovo stop» - Open

Scuola, 2 studenti su 3 tornano in classe. I presidi: «Nessun tracciamento, temiamo subito un nuovo stop» - Open
Open INTERNO

Gli stessi Mario Draghi e Agostino Miozzo avevano dichiarato impossibile la prospettiva di testare ogni settimana oltre 8 milioni di studenti.

«Temiamo di ritrovarci a dovere richiudere tutto, un altro stop che andrebbe a bloccare tutto di nuovo»

Domani, 7 aprile, sarà un nuovo primo giorno di scuola in presenza per circa 5,6 milioni di alunni.

Ma «i numeri degli operatori non sono ancora sufficienti per condurre un tracciamento di grandi dimensioni contro il Coronavirus». (Open)

Su altre testate

Da domani, mercoledì 7 aprile, anche in Emilia-Romagna riaprono nidi e materne, e si torna in aula fino alla prima media (inclusa), come stabilito dal Governo. Confermata la campagna di screening in farmacia per alunni, familiari e per lo stesso personale scolastico, con la possibilità per tutti loro di effettuare gratuitamente tamponi rapidi. (ParmaToday)

Il 33% dice di essersi adattato facendo esercizi in casa, mentre il 25% fa sport all’aperto. Nonostante i dati, l’81% degli interessati è comunque convinto che lo sport sia utile e necessario. (Orizzonte Scuola)

Nelle zone rosse frequenteranno in presenza tutti gli alunni dalla materna fino alla prima media, con didattica a distsnza dalla seconda media in avanti. Sul fronte vaccini, il governo fa sapere che quasi il 70% del personale scolastico è stato vaccinato, una precauzione necessaria che rende più sicuro il mondo dell'istruzione. (IL GIORNO)

É il giorno del ritorno sui banchi: riaprono le scuole con nuove misure di sicurezza

L’obiettivo, di cui abbiamo parlato anche nei giorni scorsi, sarebbe quello, da parte del Governo, di voler chiudere con le lezioni in presenza per tutti gli studenti. (Orizzonte Scuola)

In Lombardia si parla di 785.910 studenti tra asili nido, scuole dell'infanzia, scuole elementari e prima media. Tra questi sono identificati coloro che hanno avuto un contatto almeno due giorni prima l'esecuzione del tampone o il presentarsi dei sintomi. (Fanpage.it)

Per tutti i contatti stretti individuati verrà emesso, da parte del Dipartimento, un provvedimento di quarantena Gli alunni della classe sono considerati tutti contatti stretti. (RavennaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr