Blanca: la Rai si prende i suoi rischi e va a segno

Blanca: la Rai si prende i suoi rischi e va a segno
Vanity Fair.it CULTURA E SPETTACOLO

Il cast di Blanca. A interpretarla è Maria Chiara Giannetta, attrice foggiana già vista in Don Matteo e in Che Dio ci aiuti che, a soli 29 anni, non solo ottiene il ruolo di protagonista di una fiction di Rai1, ma dimostra anche un talento incredibile per mimica e carisma.

Ricordiamocene la prossima volta che ci lamenteremo della qualità dei prodotti generalisti

Ce ne siamo accorti con L'amica geniale, con DOC - Nelle tue mani, con Imma Tataranni e, adesso, anche con Blanca, la nuova fiction prodotta da Lux Vide che punta intelligentemente su un doppio binario: quello della comedy tinta di giallo. (Vanity Fair.it)

La notizia riportata su altri giornali

Tutto si gioca sullo sguardo «diverso» di Blanca che le permette di vincere la diffidenza con cui è stata accolta nel commissariato San Teodoro. Per non parlare del suo cane Linneo, che l’aiuta nella vita di tutti i giorni e anche nelle indagini. (Corriere della Sera)

Per questo a Blanca piace scendere in strada durante i temporali. Quello che Blanca (Maria Chiara Giannetta) non vede, ma sente e immagina isolandolo dal contesto, noi telespettatori lo vediamo. (Avvenire.it)

Blanca: dov’è stato girato | dov’è ambientato. Linneo, di che razza è il cane di Blanca. Linneo è un bulldog francese, una razza di cane estremamente affidabile e intelligente, ma anche testardo. Da quel momento Blanca ha dovuto adattarsi alla sua nuova condizione e per farlo ottiene un preziosissimo aiuto dal suo cane guida Linneo. (Contra-Ataque)

Ascolti Tv: Blanca, la stagista che voleva fare la poliziotta (cieca) vince la serata con oltre 5 milioni e mezzo di spettatori

La prima puntata della fiction Blanca, intitolata “Senza Occhi,” ha debuttato lunedì 22 novembre 2021 su Rai 1 ottenendo grandi consensi dal pubblico appassionato di fiction. Che razza è Linneo, il cane di Blanca della fiction di Rai 1? (TVSerial.it)

di Emilia Costantini. Abbiamo esempi importanti come Andrea Bocelli o Bebe Vio che lottano sulle loro debolezze e che hanno trasformato la disabilità nel loro punto di forza. (Corriere della Sera)

Eppure questa stagista-poliziotta che è cieca, ha qualche dono speciale, ad esempio, al buio, riesce a vedere cosa le succede intorno. Se non bastasse c’è la produzione di Luca Bernabei (Lux Vide) La regia è di Jan Maria Michelini (Don Matteo, Un passo dal cielo, I medici, Doc-Nelle tue mani, tanto per citare qualche titolo). (Terni in rete)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr