Ambasciatore ucciso in Congo, Terzi: “Sempre in prima linea nelle missioni umanitarie”

Ambasciatore ucciso in Congo, Terzi: “Sempre in prima linea nelle missioni umanitarie”
BergamoNews.it INTERNO

L’ambasciatore Luca Attanasio con il carabinieri Vittorio Iacovacci e l’autista stavano viaggiando su un’autovettura in un convoglio della Monusco, la missione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per la stabilizzazione nella Repubblica Democratica del Congo.

L’ambasciatore Luca Attanasio, aveva 43 anni, originario di Saronno, in provincia di Varese, era sposato con Zakia Seddiki e padre di tre figlie piccole

Un autista è la terza vittima dell’attacco nella provincia orientale del Nord-Kivu, rivela una fonte diplomatica a Kinshasa (BergamoNews.it)

La notizia riportata su altri giornali

«Io e mia moglie viviamo in Congo con tutta la famiglia, tre figli, di cui due gemelli piccoli. Spesso le persone si stupiscono di questa scelta, ma essere un ambasciatore è una missione, anche se è rischiosa». (Open)

La Presidenza del Consiglio segue con la massima attenzione gli sviluppi in coordinamento con il Ministero degli Affari Esteri Chi era Vittorio Iacovacci. Difficile uscire da un'imboscata come quella avvenuta in Congo che ha tolto la vita all'ambasciatore Attanasio e al Carabiniere Vittorio lacovacci. (Telefriuli)

Luca Attanasio, ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo, è morto a seguito di un agguato compiuto nella zona del Parco nazionale di Virunga, nella parte orientale del tormentato Paese africano. (Money.it)

Congo, l’ambasciatore italiano vittima di un attentato terroristico

Attanasio era cresciuto nell’ambiente parrocchiale dove era molto presente, anche nelle fila dell’associazionismo locale, sempre rivolto all’aiuto degli altri. (Corriere della Sera)

terrorismo. Morto anche l’autista del convoglio dell’Onu con il quale viaggiavano. Luca Attanasio, ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo; Vittorio Iacovacci, il carabiniere della scorta; e un autista sono stati uccisi in un attacco a un convoglio dell’Onu in una zona orientale del Congo – la provincia del Nord-Kivu – avvenuto lunedì 22 febbraio. (TIMgate)

Luca Attanasio era l’ambasciatore italiano in Congo vittima questa mattina di un attacco terroristico nel quale ha perso la vita. L’ambasciatore italiano in Congo ed un uomo della sua scorta hanno perso la vita in un attacco perpetrato questa mattina contro la macchina nella quale viaggiavano in compagnia del Capo delegazione UE. (instaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr