Ita, Delta Airlines contro Msc-Lufthansa e la richiesta di esclusiva: tutti i nodi della privatizzazione

ilmessaggero.it ECONOMIA

Di certo in pochi si aspettavano una metamorfosi così rapida di Ita che, nata dalle ceneri di Alitalia, si è trasformata in poco tempo in preda ambita

Il colosso americano dell’aria promette battaglia sul fronte Ita dopo la manifestazione d’interesse del tandem Msc-Lufthansa che, come noto, ha chiesto al Tesoro una esclusiva di 90 giorni per mettere a punto l’operazione e convolare a nozze.

Striderebbe con le regole che prevedono, in caso di privatizzazione, una data room aperta a tutti, con un bando trasparente, così come annunciato del resto dal presidente esecutivo di Ita Airways. (ilmessaggero.it)

Su altre testate

Verso l’esclusiva ad Aponte e Lufthansa. Chiudendo a marzo il Tesoro risparmierebbe 400 milioni (La Repubblica)

Proprio la principale associazione dei vettori ha fornito ieri numeri che interessano a Msc e Lufthansa E sarebbe stata proprio Msc a bussare alla porta di Ita chiedendo però un partner industriale già nel settore aeronautico. (Corriere della Sera)

All’incirca quello che, ad oggi, il governo ha investito in Ita per far risorgere una compagnia aerea nazionale. Ita, le mire di Lufthansa e il rischio di una compagnia “leggera”. (Il Primato Nazionale)

L’ultima svolta nella vicenda Ita/Alitalia è stata una sorpresa per quanto riguarda l’arrivo di Msc (un po’ meno quello di Lufthansa). Sondando alcuni analisti abbiamo raccolto una gamma di pareri che va da “nessuna sinergia” a “qualcuna” a “moltissime e strategiche, in prospettiva”. (La Stampa)

Dire oggi con certezza quale società si alleerà con Ita Airways è impossibile. Vedremo quindi in che modo si muoverà la nuova Ita Airways: per l’ex Alitalia al momento non c’è solo Msc, il fatto che Delta Air Lines si sia aggiunta alla lista dei soggetti interessati ad un’alleanza può essere decisivo (FormulaPassion.it)

Mare, terra e ora il cielo. Crociere, traghetti. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr