I rifiuti hanno un valore. E l'Italia ne esporta sempre di più

I rifiuti hanno un valore. E l'Italia ne esporta sempre di più
La Repubblica INTERNO

“Solo 936 tonnellate sono rifiuti pericolosi soprattutto vernici, inchiostri, adesivi e resine.

Si va da quelli prodotti dal trattamento meccanico dei rifiuti fino al combustibile solido e secondario.

Se prima buttavamo tutto, oggi tanti rifiuti li vendiamo o li lavoriamo per ottenere prodotti che finiscono sul mercato”

Tanto che l’Italia, oggi, esporta più rifiuti all'estero che nel passato.

Nel 2019 sono state esportate circa 515mila tonnellate di rifiuti urbani. (La Repubblica)

La notizia riportata su altri media

E ai miei club faccio guadagnare…”L’ex tecnico dell’Inter e la sua filosofia nell’accettare le sfide | Read More | Gazzetta.it. Advertisements Loading. .dvertisements (HelpMeTech)

Dove non arriva la raccolta dei rifiuti, l’inciviltà fa il resto. «Ne siamo pieni fino a qui», dice Pina Cortellessa, 77 anni, e con le mani fa un segno all’altezza della mascherina. (Corriere Roma)

Dinamiche a grandi linee simili per quanto riguarda gli impianti per il recupero energetico Giordano Colarullo, direttore generale di Utilitalia. (La Repubblica)

"Scempio di rifiuti abbandonati" allo 'spiaggione' di Torre Flavia (FOTO)

L’assessorato comunale all’Ambiente ha assicurato che lunedì verranno rimossi tutti i rifiuti ingombranti (elettrodomestici) abbandonati dai nemici della differenziata nel territorio comunale. Il servizio di igiene urbana ha tante implicazioni: ha prima di tutto un fondamentale ruolo ambientale e sanitario, ma ha effetti anche sul decoro e, in generale, sullo stesso benessere di una comunità» (La Nuova Sardegna)

In virtù della giornata GialloRossa, dunque, non verrà rilasciato nessun tipo di accredito (AIA, Forze dell’Ordine, Addetti ai lavori ecc.) ad eccezione degli operatori della comunicazione, né saranno validi gli abbonamenti. (Corriere di Lamezia)

Aziona il tuo telefonino fotografa e scrivi due righe inviale alla redazione, specificando se vuoi essere citato nell’articolo e/o come autore delle foto. “Vorrei segnalare lo scempio di rifiuti abbandonati che ho trovato, non ancora in stagione turistica piena, su quella bella spiaggia libera, lo “spiaggione” che dallo stabilimento la Baia va verso Torre Flavia”. (TerzoBinario.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr