Microsoft Xcloud arriverà presto su iPhone e iPad

Microsoft Xcloud arriverà presto su iPhone e iPad
iPhone Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

Dopo Google con Stadia anche Microsoft rilascerà il suo servizio di streaming di giochi Xcloud su iPhone, iPad e Mac nelle prossime settimane.

I possessori di iPhone e iPad saranno presto in grado di riprodurre molti dei loro giochi Xbox e titoli Windows dai loro dispositivi tramite Safari.

Per poter utilizzare il servizio Xcloud sarà necessario un abbonamento Xbox Game Pass Ultimate, che è disponibile al prezo di 12,99€ al mese. (iPhone Italia)

Ne parlano anche altri giornali

Nei gruppi social dei ragazzi, da tempo circolano fotografie scattate di nascosto durante la Dad o a scuola, a insegnanti e compagni. Tra le novità dell’aggiornamento del sistema operativo iOS 15 di Apple, c’è anche il nuovo programma Digital Legacy. (Primaonline)

Col fatto che un’intera build di iOS 14 è trapelata mesi prima del suo annuncio alla WWDC20, il 2020 è stato un anno atipico per la comunità Apple. La segretezza di Apple è proverbiale e ora la multinazionale di Cupertino ha escogitato un’altra soluzione per nascondere le novità di iOS 15 persino agli ingegneri dei vari team interni che lavorano al prossimo sistema operativo. (macitynet.it)

La domanda è: quando Apple rilascerà la beta pubblica di iOS 15? Sebbene l’iPhone 6S sia un po’ lungo, qualsiasi iPhone con iOS 14 sarà in grado di scaricare la beta pubblica di iOS 15 una volta lanciato (BarSport.Net)

Utenti distratti aiutati da iOS 15 usando FaceTime: antipasto verso l’uscita

Ho potuto provare FaceTime sul web per la prima volta con 9to5Mac Amico Jose Adorno, quindi continua a leggere per una prima occhiata a come funziona sul web. Per essere chiari, FaceTime sul web non assomiglia per niente App Web iCloud Chiunque può abbonarsi e utilizzarlo come preferisce. (NbaRevolution)

Dopo anni dall’accaduto, una ragazza (il cui nome non è stato diffuso) ha finalmente ottenuto il risarcimento da Apple per una grave violazione della sua privacy da parte di due tecnici. La ragazza, allora studentessa 21enne, è stata risarcita per una cifra che supera il milione di dollari. (Infinity News)

Come sempre, per l’uscita dell’aggiornamento iOS 15 dovremo attendere invece settembre, insieme all’arrivo sul mercato dei tanto attesi iPhone 13 Un motivo in più per installare l’aggiornamento con iOS 15 appena sarà disponibile. (OptiMagazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr