Sottil, tra una salvezza ancora in ballo e un controriscatto dei viola sempre più probabile

Sottil, tra una salvezza ancora in ballo e un controriscatto dei viola sempre più probabile
fiorentinanews.com SPORT

Il suo ritorno alla Fiorentina la prossima stagione è una questione che resta aperta.

Potrà ancora perfezionarsi, appena tornerà disponibile, con i consigli dell’attuale allenatore ed ex tecnico della Primavera Viola Leonardo Semplici.

Tra i vari giocatori della Fiorentina in prestito ce ne è uno che sta scaldando i motori per tornare il prima possibile in campo e contribuire alla corsa salvezza con una diretta concorrente dei viola. (fiorentinanews.com)

Se ne è parlato anche su altri media

Per la Manchester italiana si aprono le porte della Serie B e, ne siamo certi, non si tratterà di un fuoco di paglia Nel pomeriggio di Sabato Santo, gli altoatesini avevano vinto un difficilissimo match sul campo della Legnago Salus. (CIP)

CAPITAN JP – Joao Pedro, a pochi minuti dal fischio d’inizio di Cagliari-Verona ha pronunciato delle parole molto forti: «retrocedere sarebbe una macchia che farebbe male a tutti noi». Tutto molto bello sì ma, a questo punto, è più che lecito farsi delle domande su quale potrebbe essere il futuro della squadra e dei suoi giocatori. (Cagliari News 24)

Tutto ciò senza considerare lo strano caso di Christian Oliva Gimenez, l’unico dopo la partenza di Ladinetti a poter giostrare in mezzo al campo. Nel mercato di gennaio l’uruguaiano è stato ceduto in Spagna, senza che la società rossoblù provvedesse ad un adeguato rimpiazzo. (Calcio Casteddu)

Serie A, il punto. Il Cagliari verso una discesa senza freni mentre le avversarie guadagnano punti

La sconfitta di ieri, la terza di fila dopo quelle con Juventus e Spezia, pesa come un macigno. Il che tradotto, significa grinta, lottare su ogni pallone e scendere in campo per dimostrare che mantenere la Serie A è ancora possibile. (Calcio Casteddu)

Che ora inseguono il Torino quartultimo, che ha due punti in più in classifica e una gara da recuperare contro la Lazio. Cagliari, l'effetto normalizzatore di Semplici è già svanito. vedi letture. "Non sono il normalizzatore, ora preferisco essere definito l'incazzatore di questo gruppo". (TUTTO mercato WEB)

Una neanche troppo velata critica da parte del centrocampista belga alla scelta del tecnico di schierarlo troppo lontano dalla porta nonostante le difficoltà dimostrate dal Cagliari di tramutare in rete le occasioni da gol create (Cagliari News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr