MotoGP, Yamaha più forte senza Valentino Rossi?

MotoGP, Yamaha più forte senza Valentino Rossi?
Per saperne di più:
Motosprint.it SPORT

Senza la figura inevitabilmente ingombrante della leggenda Rossi, pare che nel box ora si respiri un’aria più distesa, più leggera e inevitabilmente più fresca.

Yamaha 2 - Ducati 0. Le due vittorie sono anche importanti se consideriamo che sono arrivate su una pista favorevole a Ducati

Entrambi sembrano apprezzare il fatto di avere più responsabilità.

Il nuovo dream team. Un grido importante questo di Yamaha che senza il pesarese pare aver ritrovato la strada. (Motosprint.it)

La notizia riportata su altri media

Pure il duo Pramac Ducati formato da Johann Zarco e Jorge Martin ha potuto esultare per ottimi piazzamenti. “Quartararo ha vinto, ma l’eroe vero è un altro: Jorge Martin, un esordiente, un pilota di una scuderia satellite (FormulaPassion.it)

Zarco nuovo leader, Martin un rookie che ha le idee chiare. Dopo i test e le due gare consecutive la MotoGP lascia il deserto del Qatar con nuovi protagonisti che si sono messi in luce in questo avvio di stagione. (Dueruote)

Abbiamo fatto uno step, ma naturalmente bisogna cercare di guidare meglio, di partire più avanti e di lottare per le posizioni più importanti» Ero più veloce rispetto a settimana scorsa, ma non è bastato, perché oggi in MotoGP se prendi 10 secondi sei 15esimo. (Ticinonline)

MotoGP, GP Doha 2021: le pagelle di Paolo Beltramo

Valentino Rossi non è andato oltre il 18° posto a 0″809 dalla vetta, girando con due gomme dure. (OA Sport)

Valentino Rossi e tutto il team Petronas tornano dalla doppia tappa in Qatar con un carico di dubbi enorme in vista del prosieguo della stagione di MotoGP. Nella speranza di trovare la soluzione al problema che sta tormentando Valentino Rossi da due anni (Sport Fanpage)

Insomma dal 1949 non c’è mai stata una gara così serrata, così pazzesca. Voto 9 alla Ducati, in testa al Mondiale piloti con Zarco e sul podio del Gran Premio col debuttante Martin. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr