SUPERLEGA - La UEFA sospende il procedimento contro Juventus, Real Madrid e Barcellona

SUPERLEGA - La UEFA sospende il procedimento contro Juventus, Real Madrid e Barcellona
Napoli Magazine SPORT

a UEFA sospende il procedimento contro Juventus, Real Madrid e Barcellona. Stop, almeno per il momento, alle sanzioni verso i club ribelli della Super League: "A seguito dell’apertura di un procedimento disciplinare contro FC Barcelona, Juventus FC e Real Madrid CF per una potenziale violazione del quadro normativo Uefa in relazione al progetto della cosiddetta 'Super League', la Commissione di Appello Uefa ha deciso di sospendere il procedimento fino a nuovo avviso", si legge in una nota ufficiale. (Napoli Magazine)

Ne parlano anche altre testate

Particolare attenzione, nei prossimi capitoli, la potranno avere i Governi. Tuttosport però non ha dubbi: il grande sconfitto della giornata di ieri è Ceferin, che sperava nell’esclusione dalla Champions League dei tre club che non si sono pentiti della costituzione della nuova competizione europea. (Juventus News 24)

La “banda” della Superlega verrà giudicata - assicurano dalla sede dell'Uefa - ma non ora. Giudizio sospeso su Juventus, Barcellona e Real Madrid: i tre club prestigiosi e ribelli, ancora potenti ma non più ricchi perché i loro bilanci sono disastrosi, potranno partecipare alla Champions 2021-2022. (ilmattino.it)

La Superlega è un'attività legittima a mio avviso, poi che possa creare problemi nel sistema va da sé. L'Uefa potrebbe sottoporre il diritto a partecipare alle sue competizioni solo nel caso non si partecipi nell'altra, non è una questione sanzionatoria. (Tutto Juve)

La pagella: Superlega, la Uefa sconfitta da Juve, Real e Barca. Ceferin da 4

I fan bianconeri da settimane chiedono sui social le dimissioni di Ceferin, ma ora sembrano aggiungere anche un altro nemico tra i loro obiettivi. La battaglia andrà ancora avanti nei prossimi mesi, ma per il momento le tre “ribelli” hanno ottenuto una battaglia importanti. (Virgilio Sport)

Inevitabile, dopo che il giudice spagnolo ha ordinato a UEFA e FIFA di non opporsi alla Superlega, in attesa che si pronunci la Corte Europea. L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sportdefinisce un "time-out" la sospensione del procedimento UEFA nei confronti dei tre club ribelli della Superlega. (Tutto Juve)

Ora, però, la battaglia giudiziaria tra club eè diventata intensa: il primo round è stato vinto da Barcellona, Juventus e Real Madrid, non a caso la Uefa ha dovuto interrompere il processo disciplinare, rinviando più avanti. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr