Mercato NBA, Los Angeles Lakers: cinque candidati da aggiungere al roster

Mercato NBA, Los Angeles Lakers: cinque candidati da aggiungere al roster
Più informazioni:
Sky Sport SPORT

Bene, anche perché ci sono oltre 60 milioni di buoni motivi per non farlo.

La partenza di Marc Gasol però ha cambiato la conformazione del roster dei Lakers che adesso potrebbero provare a forzare un po’ la mano con Love per spingerlo a cambiare idea: la sua resta ovviamente la trattativa più difficile da portare a termine, ma al tempo stesso con un centro del genere sotto canestro i Lakers farebbero un ulteriore salto di qualità

o ha ribadito il diretto interessato: non voglio andare via dai Cleveland Cavaliers. (Sky Sport)

Su altri media

La notizia del giorno è quella di Brian Windhorst di ESPN: una squadra di un “piccolo mercato” NBA ha mostrato grande interesse nell’opportunità di mettere in piedi una trade per arrivare a Ben Simmons. (Sky Sport)

All’epoca, non sapevo chi fosse Chris Kaman, quindi pensavo ad una nottata facile. Leggi anche. Mercato NBA, Justin Robinson firma con i Milwaukee Bucks. Mercato NBA, i Clippers firmano Isaiah Hartenstein. (NbaReligion)

Los Angeles metterà quindi alla prova i possibili giocatori per completare la rotazione e The Athletic annuncia che inizierà con Kenneth Faried, che sarà testato questa settimana. Con l'addio di Marc Gasol, i Lakers hanno solo 13 contratti garantiti, e quindi due posti in roster. (Pianetabasket.com)

NBA, Kristaps Porzingis: “Sono cresciuto cercando di emulare Carmelo Anthony”

A priori, i dirigenti si stanno muovendo verso un regista poiché dopo aver testato Darren Collison, The Athletic annuncia che metteranno in prova Ryan Arcidiacono questa settimana. Un guerriero che compensa le sue mancanze atletiche con doti di altruismo e di cuore. (Pianetabasket.com)

Nato nella Grande Mela, Joakim Noah ha trascorso 10 anni a Parigi prima di tornare in quel di New York all’età di 13 anni, con il desiderio di giocare a basket e lontano dai riflettori su suo padre in Francia. (NbaReligion)

Torneremo ancora più forti in questa stagione!”. Il lettone sarà molto atteso in questa stagione, dopo le evidenti difficoltà dello scorso anno, specialmente nei Playoff NBA. Secondo il lettone, Melo è stato molto più che un semplice compagno di squadra, ma una vera e propria fonte di ispirazione ancor prima di approdare nella lega a stelle e strisce. (NbaReligion)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr