***Bce: Lagarde, acceleriamo su scudo anti-spread, efficace per politiche bilancio sane - Il Sole 24 ORE

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

***Bce: Lagarde, acceleriamo su scudo anti-spread, efficace per politiche bilancio sane. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 28 giu - Per preservare una "ordinata trasmissione della politica monetaria nei Paesi dell'Eurozona" e per evitare una "frammentazione indesiderata", determinata dal fatto che "gli spread di alcuni Paesi rispondono in modo rapido e disordinato" al cambiamenti della strategia monetaria, la Banca centrale europea ha deciso di accelerare sulla definizione del nuovo strumento anti-frammentazione, il cosiddetto "scudo anti-spread". (Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altre fonti

Ma ci aspettiamo ancora tassi di crescita positivi per le misure interne contro la perdita di slancio della crescita".Così la presidente Bce Christine Lagarde parlando al Forum di Sintra. L'attuale livello di inflazione dei prodotti alimentari e industriali non si vedeva dalla metà degli anni ottanta. (Il Sole 24 ORE)

Lo afferma la presidente della Bce Christine Lagarde nel suo intervento alla conferenza annuale di Sintra sulle banche centrali. (La Sicilia)

Nella prossima riunione del 21 luglio è stato confermato il primo aumento di 25 punti base dei tassi d'interesse, poi a settembre un altro ritocco più sostanzioso se il dato sull'inflazione dovesse peggiorare. (ilGiornale.it)

"Il nuovo strumento dovrà essere efficace, ma allo stesso tempo proporzionato e contenere sufficienti garanzie per preservare lo slancio degli Stati membri verso una sana politica di bilancio", ha precisato. (Milano Finanza)

Un fenomeno che non riesce ad essere contrastato, che forse nemmeno si vuole contrastare in maniera concreta, magari puntando ad incentivare la cultura del rispetto. Veramente assurdo come con tanta facilità si inneggi alla morte delle persone, quasi non ci si riesce a credere che possa essere fatto. (Calcio Napoli, notizie su Napolipiu.com)

FINANZA E POLITICA/ L'ultimo messaggio pericoloso della Bce all'Italia. A detta di Christine Lagarde, il trend dei prezzi nell’eurozona è alto e in modo non desiderabile. Piccola notazione, la quale da sola spiegherebbe il perché Christine Lagarde si sia ben guardata dal toccare l’argomento (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr