Genova, Clara Ceccarelli uccisa con 30 coltellate nel suo negozio. Fermato l'ex mentre tentava il suicidio

Genova, Clara Ceccarelli uccisa con 30 coltellate nel suo negozio. Fermato l'ex mentre tentava il suicidio
Blitz quotidiano INTERNO

Claudia Ceccarelli aggredita mentre riordinava il negozio. Qualcuno è entrato nella Pantofoleria di Clara e l’ha aggredita

Il suo ex, Renato Scapusi, di 59 anni, è stato fermato nella tarda serata di venerdì 19 febbraio, mentre tentava il suicidio.

Invece, improvvisa, la morte ha raggiunto Clara Ceccarelli sul finire di una giornata di lavoro.

Clara Ceccarelli, l’ex disoccupato e ludopatico. Dai primi accertamenti è emerso che Renato Scapusi è stato sottoposto a cure psichiatriche. (Blitz quotidiano)

Ne parlano anche altre fonti

Ceccarelli è stata uccisa con almeno una trentina di coltellate, di cui due fatali: a nulla è servito il tentativo dei medici del 118 di rianimarla Un femminicidio arrivato dopo un'escalation di tensioni iniziate quando la donna aveva messo fine alla loro relazione, circa un anno fa. (Adnkronos)

Gli inquirenti sono partiti dalla testimonianza dei primi soccorritori della donna che avrebbero riconosciuto l'uomo, visto mentre si allontanava dal negozio negli attimi successivi al delitto, con gli abiti ancora sporchi di sangue. (Leggo.it)

Clara diceva che quell'uomo era la cosa peggiore che gli fosse mai capitata e aveva dovuto installare un sistema di protezione del suo negozio. Renato la tormentava in modi assurdi, perfino sporcando con escrementi le vetrine del suo negozio, come racconta un'anziana del posto al Secolo. (Fanpage.it)

Clara Ceccarelli: la donna uccisa dall’ex con trenta coltellate

di 18 Galleria fotografica Omicidio in via Colombo. . . . . Clara Ceccarelli viveva in piazza Brignole, pochi minuti a piedi dal suo negozio, e accudiva un figlio 30enne con disabilità, Mauro Risone, oltre al padre anziano. (Genova24.it)

Il pubblico ministero, Giovanni Arena, ha disposto la perizia psichiatrica sull'assassino: l'incarico verrà conferito lunedì al medico Gabriele Rocca, mentre lunedì pomeriggio il medico legale Lucrezia Mazzarella eseguirà l'autopsia Attualmente è stato sottoposto a fermo di polizia Giudiziaria per omicidio volontario aggravato: nei prossimi giorni sarà sottoposto a interrogatorio di garanzia davanti al giudice. (La Gazzetta di Mantova)

Cosa è successo. Renato Scapusi ieri sera ha ammesso di aver ucciso Clara Ceccarelli, la donna accoltellata nel suo negozio in via Colombo, nel pieno centro di Genova. (neXt Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr