Tragedia a Castello di Godego: il bimbo è malato, il padre lo strangola e poi si suicida

Tragedia a Castello di Godego: il bimbo è malato, il padre lo strangola e poi si suicida
Corriere della Sera INTERNO

Dalla finestra ha intravisto strane macchie scure sul pavimento, poi il profilo del piccolo Massimiliano, appena due anni.

Un coltello Egidio Battaglia, 43 anni, operaio montatore in un’azienda che produce impastatrici industriali a Galliera Veneta, è stato trovato sul pavimento del bagno, in una pozza di sangue.

In ogni caso, nella lettera che Egidio Battaglia ha lasciato sul tavolo della cucina si fa riferimento all’angoscia per la malattia del bambino

Il padre, 43 anni, ha usato un coltello da cucina per squarciarsi la gola. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Mai avremmo pensato come comunità di vivere una tragedia di questo tipo”. “Oggi a Castello di Godego l’intera comunità è ancora sotto choc. (Oggi Treviso)

Prima avrebbe strangolato il figlio di due anni, poi si sarebbe suicidato. A trovare i loro corpi senza vita è stato il nonno, che, come riporta il quotidiano La Tribuna di Treviso, era invitato a pranzo. (Fanpage.it)

Un padre ha ucciso il figlioletto di due anni e si è tolto la vita. La palazzina in cui è avvenuta la tragedia, in piazza città di Boves. Dramma familiare a Castello di Godego, in provincia di Treviso. (TGR – Rai)

Castello di Godego: uccide il figlio di due anni, poi si toglie la vita

In un appartamento di una palazzina che si affaccia su piazza città di Boves sono stati trovati i corpi senza vita di un papà di 43 anni e del figlioletto di appena 2 anni. Il papà prima avrebbe strangolato il figlio di due anni, poi si sarebbe suicidato. (Nordest24.it)

n padre di 43 anni ha ucciso il proprio figlio, di due anni, e si è poi suicidato. E hanno trovato i corpi di papà e figlioletto a terra senza vita. (Oggi Treviso)

Sabato 20 febbraio, poco prima delle ore 13, un tragico omicidio-suicidio è stato scoperto in Piazza Città di Boves a Castello di Godego. Arrivato all'altezza del terrazzo ha visto il corpo senza vita del piccolo Massimiliano (TrevisoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr