Giorgia Meloni contro Andrea Crisanti: "Geolocalizzazione contro il Covid? La nostra libertà è sacra"

Giorgia Meloni contro Andrea Crisanti: Geolocalizzazione contro il Covid? La nostra libertà è sacra
Liberoquotidiano.it INTERNO

Dove si spinge Crisanti nel nome del terrore

Supponiamo che alla funivia del Mottarone non fosse successo niente, era giusto levare il freno?

": fino a dove si spinge Crisanti per seminare (ancora) terrore. Il fan del Grande Fratello in versione moderna qualche giorno fa aveva sollevato lo sdegno dell'alleato della Meloni, Matteo Salvini.

07 giugno 2021 a. a. a. È una Giorgia Meloni durissima quella contro l'ultima proposta di Andrea Crisanti: geolocalizzare il cittadino in ogni luogo pubblico. (Liberoquotidiano.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Quindi", attacca Andrea Crisanti, "siamo molto indietro rispetto ad altri Paesi" Andrea Crisanti, Grande Fratello Covid: "Geolocalizzarlo", a cosa puntano i virologi. "La prima dose induce già una protezione dopo quindici giorni", prosegue lo scienziato, "e via via aumenta ma questo non vale per tutte le varianti", sottolinea Crisanti. (Liberoquotidiano.it)

"Nel momento in cui uno paga con la carta di credito, o con App o con qualsiasi altro strumento, è chiaro che in quel momento già delega tutti i suoi diritti di privacy", fa notare lo scienziato. Ne è convinto il virologo Andrea Crisanti, che propone anche per l'Italia il "giusto compromesso" che "è stato trovato in Inghilterra: ogni volta che una persona entra in un cinema, in uno stadio, in un ristorante", insomma "in un luogo pubblico, scannerizza un codice QR e immediatamente si sa che è stata lì". (Adnkronos)

"Nel momento in cui uno paga con la carta di credito, o con App o con qualsiasi altro strumento, è chiaro che in quel momento già delega tutti i suoi diritti di privacy", fa notare lo scienziato. Se l'Italia avesse 2mila casi" di Covid al giorno "e 700mila tamponi", ossia tanti quanti ne fa il Regno Unito, ai numeri dei bollettini quotidiani "ci crederei. (Adnkronos)

Crisanti vuole schedarci tutti: “Subito anagrafe vaccinale e geolocalizzazioni”

“E’ incontrovertibile il fatto che i decessi” per Covid-19 “stanno diminuendo, e che stanno diminuendo i ricoveri in terapia intensiva, ma è tutto merito della vaccinazione. “La cosa buona è che pare si possano combinare” diversi prodotti-scudo, “mischiare per esempio AstraZeneca con Pfizer, e pare diano un’ottima risposta immunitaria (Info Cilento)

Milano, 7 giugno - La proposta è di quelle destinate quanto meno a far discutere: geolocalizzare chi entra nei luoghi pubblici per contrastare il Covid-19. aggiunge Andrea Crisanti, sottolineando che entrambi vanno programmati "con grande serietà" (IL GIORNO)

Non potendo rinchiuderci, il nostro zanzarologo domanda di monitorare digitalmente ogni nostro passo e schedare chi sfugge al vaccino. Back from the dead: l’App Immuni. (Il Primato Nazionale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr