Vaccino Rovigo, terza dose: 35mila prenotazioni in poche ore

Vaccino Rovigo, terza dose: 35mila prenotazioni in poche ore
Il Resto del Carlino SALUTE

Due nuovi decessi da Covid-19 toccano il Polesine, portando il totale a quota 551.

I due distretti sociosanitari si sono attivati per sensibilizzare anziani e fragili sull’importanza di ricevere la terza dose.

Boom di prenotazioni per la terza dose di vaccino anti Covid-19.

Gli ‘eleggibili’ (coloro che hanno completato il ciclo vaccinale da almeno sei mesi) a oggi sono 48mila, di questi il 34 per cento ha già ricevuto la terza dose

(Il Resto del Carlino)

Se ne è parlato anche su altre testate

Attualmente risultano 31 pazienti ricoverati: 14 in Area Medica Covid a Trecenta, 10 in Ospedale di Comunità Covid a Trecenta, 3 in Terapia Intensiva Covid a Trecenta, 4 in Malattie Infettive a Rovigo (RovigoOggi.it)

Un poliziotto in servizio alla Questura di Rovigo, Paolo Aggio, un volto ben conosciuto da quanti, per qualsiasi motivo, si siano trovati a entrare nel palazzo di. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (Il Gazzettino)

In pochi giorni il suo quadro clinico è peggiorato, ed è finito in ospedale, dove poi è morto. Covid Rovigo: i numeri del Coronavirus. In provincia di Rovigo le vittime salgono a 553 da inizio epidemia, nelle ultime ore è morta anche una donna del Basso Polesine di 63 anni (Blitz quotidiano)

Un altro contagio all'Ospedale di comunità di Adria

La prevalenza in Polesine (totale delle persone risultate positive da inizio epidemia sul totale della popolazione) è pari al 7.12%. Da inizio epidemia sono stati eseguiti 806.637 test rapidi e tamponi. (RovigoInDiretta.it)

Dieci sono ricoverati in Area Medica Covid a Trecenta; cinque in Ospedale di Comunità Covid al San Luca; tre nel reparto di terapia intensiva Covid sempre nell’ospedale di Trecenta. In crescita anche i numeri negli ospedali, con tre ricoverati in terapia intensiva al San Luca. (Il Resto del Carlino)

Da inizio epidemia sono stati eseguiti 980.064 test rapidi e tamponi. La prevalenza in Polesine (totale delle persone risultate positive da inizio epidemia sul totale della popolazione) è pari al 7.40%. (La voce di Rovigo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr