SETTIMANA CICLISTICA ITALIANA. A CAGLIARI L'ULTIMA FRAZIONE

SETTIMANA CICLISTICA ITALIANA. A CAGLIARI L'ULTIMA FRAZIONE
TUTTOBICIWEB.it SPORT

La discesa non presenta particolari problemi, sia per l’ampiezza della sede stradale, sia per la pendenza non eccessiva.

Il secondo GPM viene superato dopo 101,4 km di corsa, quando ne mancano ancora 68,8 al traguardo.

Anche per la quinta ed ultima tappa della Settimana Ciclistica Italiana Sulle Strade della Sardegna, partenza ed arrivo fissato a Cagliari.

Sulla carta si preannuncia una frazione destinata alle ruote veloci e questo dovrebbe favorire Diego Ulissi per la corsa al successo finale. (TUTTOBICIWEB.it)

Ne parlano anche altre fonti

Alla vigilia della tappa conclusiva guida anche la classifica a punti, mentre il colombiano Santiago Buitrago veste la maglia di miglior scalatore e Giovanni Aleotti è al comando della classifica giovani. (vistanet)

Il secondo GPM viene superato dopo 101,4 km di corsa, quando ne mancano ancora 68,8 al traguardo. (Sardegna Reporter)

Completano la top ten Elia Viviani (Italia), Erlend Blikra (Uno-X-Pro Cycling Team), Luca Pacioni (Eolo-Kometa Cycling Team), Mikel Alonso (Euskatel-Euskadi), Filippo Fiorelli (Bardiani-CSF Faizané), Matteo Malucelli (Androni Giocattoli) e Jakub Mareczko (Vini Zabù). (SpazioCiclismo)

Diego Ulissi trionfa anche a Cagliari e ad una giornata dal termine è sempre leader della “Settimana Ciclistica Italiana”

Fausto Masnada è stato vittima di una caduta ieri nel finale della terza tappa della Settimana Ciclistica Italiana, ls Oristano – Cagliari. Il 27enne portacolori della Deceuninck Quick-Step è stato costretto ad abbandonare la gara che affrontava in maglia azzurra; andato in ospedale per un controllo, gli è stata diagnosticata una frattura non scomposta della vertebra S3 sacra. (TUTTOBICIWEB.it)

Anche per domani, la quinta ed ultima tappa, partenza ed arrivo a Cagliari con 170 km di circuito Grazie a questo successo ha incrementato ulteriormente il proprio vantaggio in classifica generale su Sep Vanmarke (secondo a 12") e su Giovanni Aleotti, terzo a 16". (Napoli Magazine)

Da questo punto in avanti, il finale ricalca esattamente quello della terza tappa, portando i corridori all’arrivo finale della corsa in Viale Armando Diaz a Cagliari La discesa non presenta particolari problemi, sia per l’ampiezza della sede stradale, sia per la pendenza non eccessiva. (S&H Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr