Ecco perché Bitcoin, Ethereum e Dogecoin stanno crollando

Dove Investire ECONOMIA

Bitcoin, Ethereum e Dogecoin le criptovalute che hanno maggiormente attirato l’attenzione degli investitori negli ultimi mesi stanno crollando, perchè?

Sono giorni terribili per gli investitori di criptovalute, l’intero settore ha subito un brutale declino, quando i regolatori hanno represso il settore.

I crescenti rischi normativi stanno inducendo gli investitori a rivalutare le loro prospettive per le criptovalute come Bitcoin, Ethereum e Dogecoin e molti hanno deciso di vendere

Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) e Dogecoin (DOGE) sono diminuiti rispettivamente del 20%, 26,5% e 40%, negli ultimi sette giorni. (Dove Investire)

Se ne è parlato anche su altri media

C’è anche uno scenario molto promettente qui sotto delineato da TradingShot che mostra cosa è successo storicamente quando BTC ha colpito la 1W MA50. Matic ha registrato una chiusura di candela giornaliera di 1,07 dollari martedì (Cryptonomist)

Conclusione. La ragione principale di ciò è perché sempre più persone stanno diventando grandi con l’uso della rete bitcoin Come ottenere Bitcoin. Ci sono molti modi per ottenere bitcoin. (Radio RTM Modica)

Poco più dell’80% crede infatti che il Bitcoin sarà interessato da nuove regolamentazioni, oltre a quelle già implementate dalle alte sfere di Pechino. Stretta che può avere però una doppia chiave di lettura: deterrente per gli investimenti sulle criptovalute o atto di riconoscimento di quest’ultime come asset class (Money.it)

(HelpMeTech)

Il canale tra i 30 e i 40.000$ si dimostra ancora molto forte. Intervenire su questo mercato? Bitcoin, Cina, Miners e crisi del mercato: siamo molto lontani dalla fine. (Criptovaluta.it)

Anche le autorità di Xinjiang, Mongolia Interna e Qinghai hanno ordinato ai miner di cessare le attività Mentre il governo cinese continua a contrastare il mining di criptovalute, i prezzi delle schede grafiche stanno diventando più accessibili. (Cointelegraph Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr