Szczesny contro il suo possibile erede Donnarumma. Intanto il Dortmund dice no al polacco

Szczesny contro il suo possibile erede Donnarumma. Intanto il Dortmund dice no al polacco
TUTTO mercato WEB SPORT

Un filo intrecciato in casa Juventus che lega il futuro dei due portieri che potrebbero avvicendarsi a protezione della porta bianconera

E tra le tante sfide che il campo offrirà, quella fra i due portieri Szczesny e Donnarumma è sicuramente una delle più osservate e seconda, forse, solo al duello fra giganti targato Ronaldo-Ibra.

IL DORTMUND DICE NO - Come detto domenica a Torino da un lato ci sarà Wojciech Szczesny e dall’altro Gigio Donnarumma. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altre testate

Il Valencia preferirebbe non rinforzare le rivali e cedere il giocatore all’estero: un’offerta della Juve sarebbe valutata con attenzione. Secondo Calciomercato. (Virgilio Sport)

Intervenuto nel nostro Osservatorio Romano di oggi, Paolo Bargiggia ha fatto il punto sul mercato in entrata della Juve: "Credo che Locatelli lo prendano, ci avevano già provato l'anno scorso. Fossi la Juve però farei di tutto per prendere De Paul dall'Udinese. (ilBianconero)

hi lo avrebbe mai detto che da uno spunto di trama saremmo giunti ad una vera e propria telenovela di mercato. IL PUNTO SUL RINNOVO – Preambolo: questa trama di mercato si intreccia con quella ben più fitta del rinnovo del contratto di Donnarumma, in scadenza a giugno. (ilBianconero)

Mercato Juve: un allenatore spinge Depay a Torino

La Juventus valuta la strategia da adottare per la porta e La Gazzetta dello Sport racconta i piani dei dirigenti bianconeri, che secondo il quotidiano sono pronti a fare una plusvalenza con il portiere polacco per partire all'assalto del portiere classe '99. (ilBianconero)

Ecco l’annuncio tanto atteso. Szczesny Juventus calciomercato / Il possibile approdo di Gianluigi Donnarumma alla Juventus ha ridimensionato anche le chances di Szczesny di rimanere sotto l’ombra della Mole. (JuveLive)

A spingere l’attaccante del Lione verso Lione è stato, ex Inter ed attuale ct dell’Olanda, che ha parlato del futuro dell’ex Manchester United a Tuttosport: “Preoccupato per i rumors? È un grande centravanti ed è il capitano del Lione. (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr