Venezuela, Maduro espelle l’ambascitore della Ue

Venezuela, Maduro espelle l’ambascitore della Ue
Il Sole 24 ORE Il Sole 24 ORE (Esteri)

Nicolas Maduro, presidente del Venezuela, ha annunciato l'espulsione dell'ambasciatore dell'Unione Europea entro 72 ore.

Venezuela, Maduro espelle l’ambascitore della Ue La decisione si prefigura come una ritorsione dopo che Bruxelles aveva adottato provvedimenti restrittivi nei confronti di politici venezuelani di spicco.

Se ne è parlato anche su altre testate

Lo ha scritto oggi su Twitter l'alto rappresentante Ue per la Politica estera Josep Borrell. (askanews) - Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha concesso 72 ore al capo della delegazione Ue a Caracas per lasciare il Paese in risposta alle sanzioni adottate ieri contro 11 funzionari venezuelani. (Tiscali.it)

Ante las acciones intervencionistas, racistas y supremacistas de la Unión Europea que agreden con sanciones a venezolanos, decidí darle 72 horas a su embajadora para que abandone el país. (la Repubblica)

Intanto, la tensione sta crescendo anche con il blocco UE. Maduro contro l’Europa: le minacce. Parole dure e minacce dirette sono pervenute dal Venezuela all’Europa per bocca di Maduro:. “Chi sono loro per cercare di imporsi con le minacce? (Money.it)

Basta con il colonialismo europeo contro il Venezuela, con la persecuzione contro il Venezuela, con l'intervenzionismo colonialista, con il suprematismo ed il razzismo. Secondo Maduro, è arrivato il momento di "risolvere le nostre cose con l'Unione Europea" e "se non ci vogliono, dovrebbero andarsene". (Sky Tg24 )

Fra le personalità colpite dalle sanzioni vi sono Luis Parra, nuovo presidente dell'Assemblea nazionale e i due vicepresidenti Franklyn Leonardo Duarte e José Noriega. Dopo le nuove sanzioni imposte da Bruxelles, il presidente del Venezuela Nicolas Maduro concede 72 ore all'ambasciatore dell'Unione europea per lasciare il paese. (Euronews Italiano)

Poi il presidente venezuelano ha denunciato che le nuove sanzioni prendono di mira chi difende la costituzione, "perché ha rifiutato di seguire gli ordini dati dall'ambasciata dell'Ue a Caracas", mentre Bruxelles continua a "inginocchiarsi" alla politica dell'amministrazione di Donald Trump (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr