Ottimo Palomino, sottotono il centrocampo: Ilicic sarebbe stato il giusto grattacapo per gli elvetici

Ottimo Palomino, sottotono il centrocampo: Ilicic sarebbe stato il giusto grattacapo per gli elvetici
BergamoNews SPORT

I nerazzurri sbandano, ma ancora una volta Gasperini tira fuori il coniglio dal cappello a cilindro.

Nel giro di 5 minuti prima pareggiano e poi si portano addirittura in vantaggio con un super tiro dalla distanza.

Tra gli atalantini ottima come sempre la prova di Palomino mentre sottotono il centrocampo.

Personalmente avrei provato l’inserimento di Ilicic che con la sua inventiva avrebbe potuto creare qualche grattacapo agli avversari

Analizzando l’intero arco della gara il risultato è giusto, con la Dea meglio nel primo tempo e gli elvetici superiori nella ripresa. (BergamoNews)

Su altri media

"I ragazzi hanno fatto gol, vuol dire che sono in forma "È stato uno spettacolo, i primi quindici minuti abbiamo avuto difficoltà, poi abbiamo trovato ritmo, c'è stato un gioco fantastico, è stato bello vedere i ragazzi lottare. (TUTTO mercato WEB)

Abbiamo un risultato solo per andare agli ottavi, dobbiamo riposare perché il campo era duro ma abbiamo in campionato una partita tosta con la Juve. Dipende tutto da noi adesso, abbiamo l'ultima partita in casa e se vinceremo passeremo. (Fantacalcio ®)

Juventus-Atalanta, chi schiera Gasperini? Le scelte per gli esterni sono molto ridotte per Gasperini. (Fantacalcio.it)

Piove sul bagnato, caviglia KO | Salta Juve-Atalanta

Il probabile schieramento difensivo a quattro (4-2-3-1). Toloi, Djimsiti, Palomino, Maehle. Il modulo consueto a tre (3-4-2-1). Toloi, Djimsiti, Palomino;. sugli esterni Maehle, Pezzella (Gosens) L'emergenza esterni non dà tregua al tecnico Gian Piero Gasperini, che dovrà far a meno quasi certamente di Davide Zappacosta, uscito ieri contro lo Young Boys in finire di tempo per una distorsione alla caviglia sinistra. (Tutto Atalanta)

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy. (San Marino Rtv)

Per la Juve è difficile, non è facile fare una previsione ma è difficile”, ha spiegato nel postpartita Gian Piero Gasperini a ‘Sky Sport’ Per l’ex Roma e Chelsea una brutta torsione della caviglia che lo mette in fortissimo dubbio per la Juve: “Si è girata male la caviglia, era dolorante ma vedremo domani. (CalcioMercato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr