Un giornalista si è dimenticato di ascoltare 30 prima di intervistare Adele

Rivista Studio CULTURA E SPETTACOLO

Pare che l’incidente abbia avuto origine da una domanda banalissima posta da Adele a Doran alla fine dell’intervista: «Hai ascoltato l’album?», avrebbe chiesto la cantante al giornalista

Doran lavora infatti per Channel 7, un’emittente televisiva australiana, che non ha potuto mandare in onda l’intervista alla cantante perché lui, nel bel mezzo della conversazione con Adele, ha confessato di non aver ascoltato il suo ultimo album, 30, uscito lo scorso venerdì. (Rivista Studio)

Su altre fonti

Chi vuole ascoltare un disco in ordine casuale può ancora farlo nella pagina “Now Playing”. Uno, per esempio, ha scritto: “Ora dovrò ascoltare l’album come vuole lei? (Il Fatto Quotidiano)

Infatti, fino a questo momento gli utenti visualizzavano all'interno del grande bottone vede la piccola icona con le due frecce incrociate, che indica la modalità Shuffle. (Smartworld)

A patto di essere abbonati a Premium, ovviamente, altrimenti non c’è alternativa alla riproduzione casuale (poter scegliere i brani è uno dei perk principali dell’abbonamento). La novità, non a caso, è stata introdotta solamente pochi giorni dopo l’uscita di 30, l’ultimo album di Adele (Lega Nerd)

Secondo quanto riporta il The Sun, Adele, tornata alla ribalta, sarebbe andata su tutte le furie quando il giornalista che la stava intervistando avrebbe confessato di non aver ascoltato il suo nuovo album. (Leggo.it)

Con il rilascio del suo album, Adele è riuscita a cambiare Spotify. È stato il noto blog Pop Crave a dichiarare per primo, con un annuncio sul suo profilo Twitter, la rimozione da parte di Spotify della riproduzione shuffle negli album, dietro appunto la richiesta di Adele. (DR COMMODORE)

Per quegli utenti che desiderano ancora riprodurre in modo casuale un album, è possibile andare alla visualizzazione ‘In riproduzione’ e selezionare l’interruttore casuale Dopo la richiesta di Adele, Spotify ha eliminato il tasto di riproduzione casuale degli album, ora sostituito dall’opzione play. (iPhone Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr