Adele, la gaffe del giornalista durante l'intervista: «Non ho ascoltato il tuo album». La Sony vieta di mandarla in onda

Il Messaggero CULTURA E SPETTACOLO

Matt Doran, un giornalista che lavora per Channel 7, è volato a Londra con una troupe per intervistare Adele per la sua unica intervista australiana prima dell'uscita del suo nuovo album, 30.

Ma dopo aver ammesso di non aver ascoltato l'album, Sony ha trattenuto il filmato dell'intervista.

«È stata una svista, ma non un affronto deliberato», ha detto al quotidiano australiano.

Doran si è scusato e ha detto di aver perso un'e-mail con una copia in anteprima delle canzoni. (Il Messaggero)

Ne parlano anche altri media

Per coloro che usano Spotify free, la riproduzione sarà comunque casuale. Creiamo album con così tanta cura e pensiamo alla nostra tracklist con un motivo ben preciso. (iPhone Italia)

La musicista inglese ha richiesto a Spotify di rimuovere la riproduzione casuale negli album. Grazie a Spotify per l’ascolto!”. (DR COMMODORE)

Stop alla riproduzione casuale dei brani impostata di default. La novità, non a caso, è stata introdotta solamente pochi giorni dopo l’uscita di 30, l’ultimo album di Adele (Lega Nerd)

Uno, per esempio, ha scritto: “Ora dovrò ascoltare l’album come vuole lei? Grazie Spotify per aver ascoltato”, ha scritto Adele su Twitter. (Il Fatto Quotidiano)

Ma non è certo, infatti altre fonti, scrive The Sun suggeriscono che la cantante sia uscita perchè era stata stabilita quella conclusione per l'intervista Così, indignata, Adele avrebbe interrotto l'intervista, uscendo dallo studio. (Leggo.it)

Infatti, fino a questo momento gli utenti visualizzavano all'interno del grande bottone vede la piccola icona con le due frecce incrociate, che indica la modalità Shuffle. (Smartworld)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr