KKN – Spartak Mosca-Napoli, le probabili: chance dal 1′ per Mertens

KKN – Spartak Mosca-Napoli, le probabili: chance dal 1′ per Mertens
MondoNapoli SPORT

Dopo la prima sconfitta stagionale contro l’Inter, il Napoli ritorna in campo domani alle 16:30 a Mosca contro lo Spartak.

Ritorna tra i pali dal primo minuto Alex Meret.

Rui Vitoria. NAPOLI(4-2-3-1):Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Juan Jesus, Mario Rui; Fabian, Lobotka; Lozano, Zielinski, Elmas; Mertens

Il tecnico toscano punterà dal primo minuto su Mertens, supportato da Elmas, Zielinski e Lozano. (MondoNapoli)

La notizia riportata su altri media

Azzurri alle prese con la difficile trasferta di Mosca, il match con lo Spartak rappresenta un vero e proprio match point. Scarica la nostra App (Footballnews24.it)

«Possiamo e dobbiamo vincere, così saremo già tranquilli passando il turno e potremo concentrarci per le partite di campionato» ha detto il brasiliano in conferenza. «Siamo un gruppo completo, con bravi calciatori: le assenze ci sono ma ci sono anche i ricambi. (Il Napoli Online)

Come vi siete preparati dopo la vittoria dell’andata? Nail Umyarov, centrocampista dello Spartak Mosca, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Napoli:. “Siamo professionisti, cerchiamo di prepararci al meglio pensando positivo e faremo di tutto per ottenere il risultato”. (IamNaples.it)

Rui Vitoria (All. Spartak): "Vogliamo la qualificazione. Non mi fido delle loro assenze"

Da valutare se riuscirà ad esserci contro la Lazio (domenica, ore 20:45) Secondo quanto riportato dal quotidiano, il capitano azzurro non ci sarà durante la partita di Europa League (questo pomeriggio, ore 16:30) contro lo Spartak Moskva per motivi precauzionali. (MondoNapoli)

Spartak Mosca-Napoli in TV. . Spartak Mosca-Napoli in diretta tv sui canali digitali di DAZN, Sky Sport Uno (numero 201 del satellite; 472 e 482 del. (Post Breve)

Non mi fido delle loro assenze”. E ancora: «Dobbiamo essere concentrati e curare anche i minimi dettagli, l’Europa League è una competizione a cui teniamo molto». (Il Napoli Online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr