Covid: rissa a Verona durante controlli movida, un arrestato

Covid: rissa a Verona durante controlli movida, un arrestato
La Gazzetta del Mezzogiorno INTERNO

n giovane di 26 anni, di Pozzuoli (Napoli) è stato arrestato dalla Polizia per una furibonda rissa scoppiata ieri sera a colpi di sedie in un bar in piazza Erbe, nel centro di Verona.

Una volta in Questura il 26enne ha continuato a tenere un comportamento minaccioso e aggressivo, finché gli sono state formalizzate le accuse.

Completamente ubriaco, si era allontanato dal luogo della rissa ma è stato individuato dai poliziotti che lo hanno dovuto accompagnare al Pronto soccorso perché era ferito: i medici lo hanno dimesso con una prognosi di otto giorni. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

La notizia riportata su altri media

(LaPresse) – “Dobbiamo avere un piano onesto, che ci permetta di partire con le energie concentrate. In questo momento dobbiamo per forza concentrare le forze per rendere il piano sostenibile e cogliere le opportunità che sicuramente arriveranno” (LaPresse)

I controlli eseguiti dalla Polizia amministrativa hanno riscontrato all’interno del locale diverse violazioni riguardo alle disposizioni anti-Covid attualmente in vigore. Per questo motivo gli agenti hanno elevato anche una sanzione amministrativa nei confronti del titolare del bar (Corriere della Sera)

I motivi che avevano scatenato i disordini erano le misure restrittive imposte a causa della pandemia e la crisi economica innescata dal Covid. (Daily Verona Network)

Rissa serale in piazza delle Erbe a Verona, aggredito da coetanei un 25enne termolese

Un giovane di 26 anni, di Pozzuoli è stato arrestato dalla Polizia per una furibonda rissa scoppiata ieri sera a colpi di sedie in un bar in piazza Erbe, nel centro di Verona. Una volta in Questura il 26enne ha continuato a tenere un comportamento minaccioso e aggressivo, finché gli sono state formalizzate le accuse. (Il Quotidiano del Molse)

Qui, gli agenti della Polizia locale hanno assistito alla furibonda rissa scatenata all’interno di un bar nel centro di Verona e hanno immediatamente chiamato in loro soccorso le volanti della Questura per individuare i responsabili. (il Resto del Carlino)

Il giovane arrestato è accusato di lesioni finalizzate alla resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio e minacce a pubblico ufficiale. Un giovane di 26 anni, di Pozzuoli è stato arrestato dalla Polizia per una furibonda rissa scoppiata ieri sera a colpi di sedie in un bar in piazza Erbe, nel centro di Verona (Termoli Online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr