Ecobonus auto: oggi altri 57 milioni di incentivi

Ecobonus auto: oggi altri 57 milioni di incentivi
Punto Informatico ECONOMIA

Di seguito un'immagine che riassume i fondi residui, aggiornata al momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo (14 settembre 2021)

Come anticipato all'inizio del mese, il decreto Infrastrutture ha messo a disposizione altri 57 milioni di euro per favorire la transizione del parco veicoli italiano verso le auto a basse emissioni.

Da oggi è possibile prenotare gli incentivi relativi all'Ecobonus attraverso la piattaforma del MiSE. (Punto Informatico)

La notizia riportata su altri giornali

Eco-incentivi auto: sblocco Ecobonus, immatricolazioni fino al 2022 3 Settembre 2021 In base alle nuove risorse, l’incentivo disponibile è il seguente:. 21-60 g/km CO2 senza rottamazione: 1.500 euro;. 21-60 g/km CO2 con rottamazione: 2.500 euro;. (PMI.it)

Tuttavia, il MISE, attraverso una nota, ha fatto sapere che da domani saranno finalmente ricollocati e quindi si potrà tornare a prenotare gli incentivi Da domani, 14 settembre, torneranno disponibili gli incentivi per le auto elettriche e Plug-in. (HDmotori)

ECOBONUS AUTO 2021 2022, LE NOVITÀ. A fine agosto era scattato l’allarme Ecobonus a causa dell’esaurimento dei fondi a disposizione per il Bonus auto, ovvero gli incentivi dedicati ai veicoli non inquinanti, garantiti con le risorse del Decreto Sostegni Bis. (Ti Consiglio)

Incentivi auto: dal Comune di Milano 3 milioni di euro per la mobilità green

Ecobonus auto, nuove prenotazioni degli incentivi per l'acquisto dei veicoli a basse emissioni a partire da oggi, 14 settembre 2021. Ecobonus auto, la proroga per il completamento delle prenotazioni. (Informazione Fiscale)

Bonus auto elettriche e ibride plug-in, le nuove agevolazioni hanno i giorni contati? Per la prenotazione dei bonus auto elettriche e ibride plug-in, ora di nuovo disponibili fino ad un nuovo esaurimento, la piattaforma è quella accessibile al sito Internet ecobonus. (InvestireOggi.it)

Come e dove informarsi. L’erogazione dei contributi, dettaglia una nota emessa dal Comune di Milano, avverrà attraverso un nuovo bando, che sarà pubblicato sul portale online dello stesso Comune: la somma resterà a disposizione delle famiglie fino al 31 dicembre 2021, oppure fino ad esaurimento dei fondi. (Autoblog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr