Raccoglie un fiore pensando fosse zafferano, lo cucina con la pasta e muore avvelenato

Raccoglie un fiore pensando fosse zafferano, lo cucina con la pasta e muore avvelenato
vistanet INTERNO

Dopo averlo cucinato con la pasta e consumato è stato ricoverato in ospedale.

Tragedia a Travesio, in provincia di Pordenone.

Un uomo di 62 anni, Valerio Pinzana, ex bidello, è morto avvelenato da un fiore raccolto in campagna.

L’uomo aveva raccolto il fiore pensando si trattasse di zafferano (la somiglianza è forte).

Le sue condizioni si sono aggravate molto rapidamente e l’ex operatore scolastico è morto lasciando un figlio e una compagna

(vistanet)

Ne parlano anche altre fonti

Peccato che, ingannato dall’aspetto assolutamente simile, ha raccolto anche il colchico d’autunno, un fiore molto simile alloma altamente velenoso. Così, un uomo di 61 anni di Travesio (Pordenone), è morto avvelenato poche ore dopo aver ingerito il colchico, o croco, conosciuto anche come “zafferano bastardo”, “falso zafferano” o “arsenico vegetale”. (Zazoom Blog)

Secondo una ricostruzione della .Pordenone - Un 61enne di Travesio, nelle campagne friulane, è morto avvelenato dopo aver ingerito del colchico, o croco - conosciuto anche come 'zafferano bastardo', 'zafferano' o 'arsenico vegetale' - confondendolo con l'aglio orsino. (Zazoom Blog)

L'uomo è scomparso nella giornata di Pasquetta in ospedale a Pordenone, dov'era stato ricoverato dopo che le sue condizioni si erano improvvisamente aggravate. Il suo fisico era ormai avvelenato e non c'è stato nulla da fare (leggo.it)

Scambia “falso zafferano” per aglio e lo cucina per condire la pasta | 61enne morto avvelenato

Vuoi ascoltare Radio Casteddu? Oltre che con le App e sui player, sintonizzate da oggi la vostra radio sul canale 12D per non perdere neanche una notizia sulla Sardegna! (Casteddu Online)

Dopo averla ingerita l'uomo ha avvertito dolori tremendi, ma non ha chiesto immediatamente aiuto, essendo reduce dal Coronavirus e pensando che potesse essere un effetto collaterale tardivo. Inavvertitamente, però, ha raccolto anche il cosiddetto "colchino d'autunno", specie all'apparenza simile all'aglio ma, a differenza di questo, estremamente velenosa. (RagusaNews)

(Di mercoledì 7 aprile 2021)pere lo usa perre la: muoreMuoredopo averto lacon il colchico, o croco, conosciuto anche come “bastardo”, “” o “arsenico vegetale”, che avevato per. È accaduto in provincia di Pordenone a undi Travesio (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr