Toscana – Tour nelle scuole. Nardini: “Vicinanza della Regione per la ripresa della didattica”

Toscana – Tour nelle scuole. Nardini: “Vicinanza della Regione per la ripresa della didattica”
La Gazzetta di Pistoia INTERNO

Lunedì 13, ore 9, sarà la volta di Calci (Pi) dove sono terminati gli interventi di efficientamento energetico della scuola primaria “Vittorio Veneto”, finanziati con circa 120mila euro dal bando Por Fesr 2014- 2020.

Alle 18 parteciperà in piazza Duomo al concerto “Ricomincia la scuola” promosso dalla rete ReMuTo e sostenuto dalla Regione Toscana, che vedrà l’intervento anche del ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi. (La Gazzetta di Pistoia)

Su altre fonti

Venerdì 17 settembre, Nardini visiterà la nuova scuola primaria di Cerreto Guidi (FI), i cui lavori, alla stregua di quelli del vecchio edificio dove ora è nata una biblioteca, sono stati finanziati con risorse regionali Un tour nelle scuole toscane per mostrare la vicinanza e l’impegno della Regione a un mondo che a causa della pandemia ha particolarmente sofferto e che finalmente si accinge a tornare in classe in presenza. (ExPartibus)

(LaPresse) – “Domani ricominciano le scuole e quando cominciano le scuole tutta la comunità nazionale si ferma, soprattutto quest’anno, in cui abbiamo un compito in più, un dovere, abbiamo preso un impegno: quest’anno la scuola sarà in presenza tutto l’anno, non si tornerà più in didattica a distanza”. (LaPresse)

Per gli alunni della fascia 0-6 anni e per il sistema universitario valgono le disposizioni previste a livello nazionale. Sarà poi la competente Usca scolastica a occuparsi della somministrazione dei tamponi salivari e del trasferimento dei campioni al laboratorio per l’esame diagnostico. (Tempo Stretto)

Bianchi: «La Dad è finita, non ha funzionato. Classi pollaio? Le scuole sono autonome, noi abbiamo dato risorse» - ilNapolista

Secondo la tabella inserita nel Piano di monitoraggio nazionale nelle scuole primarie e secondarie di primo grado, saranno identificate delle “scuole sentinella” dove effettuare tamponi salivari ogni due settimane (RagusaOggi)

Si sottolinea la necessità di chiarimenti sulla validazione metodica dei campioni salivari e il conseguente aggiornamento della circolare ministeriale. Riguardo ai servizi educativi e le scuole infanzia, il Piano fa riferimento, come lo scorso anno, alla stabilità dei gruppi. (NewTuscia)

Sulla Dad:. «La Dad come l’abbiamo intesa finora è finita, non ha funzionato l’idea che si possa sostituire la didattica in presenza con una surrogata Inoltre, abbiamo dato alle scuole pubbliche 350 milioni per dotarsi di strumenti di areazione, altri 60 milioni alle private. (IlNapolista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr