Avvocato in coma dopo essere stato vaccinato - TGR Sicilia

Avvocato in coma dopo essere stato vaccinato - TGR Sicilia
TGR – Rai SALUTE

23 giorni fa aveva avuto somministrato il vaccino Astrazeneca assieme ad altri colleghi.

Non vi sarebbe alcuna correlazione tra il malore e la somministrazione del vaccino, ma il caso è stato segnalato all'Aifa

Policlinico di Messina. E' in condizioni critiche l'avvocato Mario Turrisi, ricoverato in rianimazione al Policlinico di Messina per un'emorragia cerebrale.

45 anni, Turrisi, è molto noto per gli incarichi ottenuti dalla vecchia amministrazione comunale, inoltre è presidente del laboratorio teatrale. (TGR – Rai)

La notizia riportata su altri media

Il 12 marzo era stato vaccinato con AstraZeneca, poi a distanza di qualche giorno ha cominciato ad accusare i primi malori. La comunità di Tusa è scossa e preoccupata per Mario Turrisi, l'avvocato di 45 anni che è in gravissime condizioni per una trombosi. (Giornale di Sicilia)

Nella serata di ieri ha accusato un malore ed è stato ricoverato al Policlinico, dove ora si trova in rianimazione a causa di una emorragia cerebrale e sta lottando per la vita. Non è stata accertata alcuna correlazione tra la somministrazione del vaccino e il malore del legale, ma il caso è stato segnalato all’Aifa (AMnotizie.it)

Il vaccino AstraZeneca e l’ondata di panico in Francia. Intanto nel nord della Francia diverse centinaia di dosi del vaccino AstraZeneca restano nei frigoriferi in attesa che si presentino i candidati all’iniezione, dopo che molte persone hanno disdetto l’appuntamento dopo le continue notizie diffuse su presunti effetti collaterali del vaccino anglo-svedese. (LA NOTIZIA)

Morto l'avvocato colpito da trombosi, Tusa sotto choc

A Pasqua le sue condizioni si sono aggravate e ha avuto una trombosi Era stato sottoposto al vaccino Astrazeneca nelle scorse settimane, e dopo pochi giorni dalla somministrazione del siero ha cominciato ad accusare forti mal di testa. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Era stato sottoposto al vaccino Astrazeneca nelle scorse settimane, e dopo pochi giorni dalla somministrazione del siero aveva cominciato ad accusare forti mal di testa. Protagonista Mario Turrisi, uno dei pochi legali che era riuscito a sottoporsi al vaccino prima che con l’avvento del nuovo commissario fosse sospesa la somministrazione per categorie professionali che vedeva proprio magistrati ed avvocati fra i destinatari del vaccino insieme agli insegnanti. (BlogSicilia.it)

Prima il ricovero all'ospedale di Cefalù, poi il trasferimento nel reparto di Neurologia e in seguito al padiglione H del Policlinico. Intorno alle 13.30 è stato dichiarato clinicamente morto. (MessinaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr