Coronavirus: presidente Toti: «In vigore da mezzanotte ordinanza su estremo Ponente, vigileremo sui ristori»

Coronavirus: presidente Toti: «In vigore da mezzanotte ordinanza su estremo Ponente, vigileremo sui ristori»
Riviera24 INTERNO

Il piano partirà ai primi di marzo come ci eravamo prefissi»

Così il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti ha fatto il punto questa sera sulla pandemia da Covid-19 in Liguria e specificamente nell’estremo Ponente ligure.

Come Regione vigileremo che questo avvenga e interverremo per ricordare puntualmente al Governo le esigenze dei cittadini del Ponente ligure, a cui stiamo chiedendo l’ennesimo sacrificio». (Riviera24)

La notizia riportata su altre testate

Questa la preoccupazione espressa dal Comitato pendolari del Ponente in merito alla soppressione delle prime due coppie di treni che collegano Milano Centrale a Marsiglia attraversando la Liguria di Ponente passando per Genova Piazza Principe. (Ferrovie.info)

In occasione del Festival di Sanremo 2021, infatti, Ventimiglia e Sanremo (Imperia) saranno blindate fino al 5 marzo. "Martedì mattina firmerò un'ordinanza regionale con misure restrittive per il Ponente ligure, dove si registra un'incidenza del superiore del virus. (Today.it)

La decisione è stata presa «per evitare che la zona di confine possa traghettare l'ondata del virus dalla Francia all'Italia». Il Ponente della Liguria, e in particolare Ventimiglia, Sanremo e i Comuni limitrofi, da mercoledì 24 febbraio a venerdì 5 marzo avranno delle restrizioni più forti della zona arancione, anche se non saranno zona rossa. (La Stampa)

Covid: ipotesi zona rossa nell'estremo ponente ligure, parla Toti. "Scuole chiuse per 10 giorni e ulteriori divieti"

Solo per Ventimiglia e Comuni limitrofi entreranno in vigore alcune misure come il divieto di asporto, il divieto di vendita di alcolici, il divieto di assembramenti, il divieto di spostarsi fuori Comune La decisione è infatti stata presa «per evitare che la zona di confine possa traghettare l’ondata del virus dalla Francia all’Italia». (Open)

Con l’entrata in vigore della nuova ordinanza che prevede misure restrittive a Ponente, e in particolare nei distretti socio-sanitari 1 e 2, anche il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri ha espresso una sua richiesta: quella di garantire sostegno economico alle famiglie che dovranno pagare una baby sitter per i figli che non andranno a scuola. (Riviera24)

“Da mercoledì nuove restrizioni nell’estremo ponente ligure per raffreddare il picco di contagi”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, confermando le ulteriori misure in materia di contenimento del contagio da Covid 19 sull’estremo ponente imperiese, visto il boom di contagi delle ultime settimane. (IMPERIAPOST)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr