Coronavirus, le ultime notizie dall’Italia e dal mondo sul Covid

Coronavirus, le ultime notizie dall’Italia e dal mondo sul Covid
Corriere della Sera SALUTE

Sarebbe meglio, conclude il professore, «vaccinare un grande numero di persone con una dose singola che un piccolo campione con due dosi.

Ore 8 - Nel mondo quasi 91 milioni di casi e 2 milioni di morti. Il numero dei contagi da Covid accertati nel mondo sfiora ormai 91 milioni e i decessi sono quasi 2 milioni.

Da aprile ci saranno consegne di dosi più abbondanti». Come Commissione Europea «abbiamo comprato tutti i vaccini» contro il Covid «che potevamo». (Corriere della Sera)

Su altri giornali

Confermato anche l’intenzione del Governo di vietare l’asporto dopo le 18.00 per i bar e stabilire l’ingresso in area arancione di tutte le regioni a rischio alto. Nei provvedimenti del nuovo Dpcm, annunciati dal Ministro della Salute Roberto Speranza, c’è lo stop a spostamenti tra regioni anche in area gialla. (Zoom24.it)

Potrebbero riaprire cinema, teatri, sale da concerto, piscine, palestre. “È difficile però che questa area possa scattare nel breve ma indichiamo un percorso di speranza” ha sottolineato il ministro della Salute che in un altro passagio della sua relazione alla Camera ha ricordato che “Sono 12 le Regioni a rischio alto” che entreranno in zona arancione. (Salernonotizie.it)

Sono 12 le regioni a rischio alto. Secondo l’ultimo monitoraggio della cabina di regia – riportato da Speranza nelle comunicazioni alla Camera – 12 regioni e province autonome sono ad alto rischio, 8 sono a rischio moderato, di cui 2 in progressione a rischio alto, e una sola regione è a rischio basso. (Reggionline)

Epidemia Covid ancora in espansione, restrizioni ulteriori nel nuovo Dpcm Video

40 Intervenuto alla Camera, il ministro della Salute, Roberto Speranza , ha parlato del prossimo Dpcm: "Vogliamo confermare l'indicazione di poter ricevere a casa massimo due persone non conviventi come avvenuto per Natale. (Calciomercato.com)

13 Gennaio 2021 12:22. Nuovo Dpcm, le parole del ministro della Salute Roberto Speranza. “E’ intenzione del governo confermare nel nuovo dpcm l’indicazione a poter ricevere a casa massimo 2 persone non conviventi come gia’ avvenuto durante le vacanze di Natale“. (Stretto web)

Ecco perché insisto e rinnovo ancora l'appello che ho già svolto nella prima parte del mio intervento: lasciamo fuori dalla quotidiana polemica politica la campagna nazionale di vaccinazione. Aver scelto questa priorità nella campagna di vaccinazione rappresenta un tratto di umanità e civiltà che io credo sia profondamente giusto. (Termoli Online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr