Musumeci riunisce i vertici della Sanità a Catania: istituiti altri venti punti vaccinali

Musumeci riunisce i vertici della Sanità a Catania: istituiti altri venti punti vaccinali
CataniaToday INTERNO

Un vertice, ieri pomeriggio al Palaregione di Catania, con tutti i direttori generali della sanita' siciliana, voluto dal governatore Nello Musumeci per fare il punto sull'andamento dei contagi e sul potenziamento dei punti vaccinali nelle nove province dell'Isola.

Le postazioni saranno allestite dalla Protezione civile regionale gia' dalla prossima settimana.

"Chiedo a tutti uno sforzo particolare in questo momento - le parole di Musumeci -. (CataniaToday)

La notizia riportata su altri giornali

I carabinieri hanno dovuto minacciare una irruzione perche’ non volevano aprire la porta: i militari hanno detto che avrebbero chiamato i vigili del fuoco per scardinarla e a questo punto hanno aperto. (il Fatto Nisseno)

Le restrizioni saranno in vigore dall'8 aprile fino al 22. Sono inoltre prorogate fino al 14 aprile le "zone rosse" per i comuni di Acate (provincia di Ragusa), Centuripe e Regalbuto (provincia di Enna). (Giornale di Sicilia)

In applicazione delle recenti disposizioni nazionali, in tutti i Comuni dell’Isola già dichiarati “zona rossa” le attività scolastiche si svolgeranno in presenza fino alla prima media compresa, mentre le altre attività saranno esclusivamente in Dad. (Sicilianews24)

Palermo zona rossa da oggi: tutte le regole dagli spostamenti alle visite ad amici e parenti, cosa si pu&ogra

Giovanni Verga, alla semifinale dei campionati Internazionali di Giochi Matematici centro Pristem-Università Bocconi che si terranno il 24 Aprile a Milano. Grande soddisfazione è stata espressa dal dirigente scolastico Maurizio Lomonaco, e dalle referenti del progetto Prof. (il Fatto Nisseno)

Nel frattempo per fare chiarezza e per chetare gli animi tra qualche giorno si terrà un vertice di maggioranza, si tratta di una verifica interna Saranno gli stessi ritornelli che verranno intonati alla prossima campagna elettorale e che faranno da cornice ai candidati alla presidenza. (Tp24)

Divieto di spostamento dunque all’interno del proprio comune e ovviamente anche all’esterno o fuori regione, sempre che non sia giustificato e certificato. Asporto e domicilio in bar e ristoranti, il primo solo fino alle 18. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr