Il Museo Nicolis al Motor Bike Expo con l'Harley del video di Roby Facchinetti

Il Museo Nicolis al Motor Bike Expo con l'Harley del video di Roby Facchinetti
inSella SPORT

News. Museo Nicolis parteciperà al Motor Bike Expo 2022 sia direttamente, sia… indirettamente.

Il Museo Nicolis è stato insignito dei premi Museum of the Year a The Historic Motoring Awards a Londra e del Ruoteclassiche “Best in Classic – Museo dell’Anno”

È la moto protagonista del video musicale ”Ma che vita la mia” di Roby Facchinetti (qui sotto) ed è anche un richiamo all’iniziativa del museo In concomitanza con l’evento di Verona: il Museo Nicolis sarà aperto al pubblico per tutta la durata della fiera, da giovedì 13 a domenica 16 gennaio, dalle 10 alle 18 con orario continuato. (inSella)

Se ne è parlato anche su altri media

Benelli, in occasione dei suoi 110 anni di storia, esporrà tutti i modelli della nuova gamma e, in particolare, la nuova bike TRK 800, che affianca la TRK 502 X, così come la Leoncino nelle versioni 800, 800 Trail e 125. (Target Motori)

Taglio del nastro alle 10 davanti al padiglione 1, con il presidente di Veronafiere, Maurizio Danese, il ceo di Motor Bike Expo, Francesco Agnoletto, il sindaco di Verona, Federico Sboarina, il presidente della Provincia, Manuel Scalzotto e quello della Regione Luca Zaia. (La Repubblica)

Alle 10.30 ci sarà un ospite d’eccezione allo stand FMI: il dakariano Franco Picco. I Tesserati FMI 2022 potranno acquistare il biglietto di ingresso al prezzo scontato di euro 15,00 (anziché 18,00 + d. (Sportiamoci)

MBE 2022: "Il Motor Bike Expo è con il mercato"

La MT-10 è la regina della gamma hyper naked e si presenta all’appuntamento con il 2022 completamente rinnovata, tanto nell’estetica quanto nel contenuto. La MT-10 SP è il modello di serie con un pacchetto tecnologico esclusivo e all’avanguardia (Info Motori)

Per tutta la durata della fiera Motor Bike Expo, il museo sarà aperto al pubblico THE WOMAN IN RED IN FIERA — È chiamata "The Woman in Red" (la signora in rosso). (La Gazzetta dello Sport)

I dati forniti da Confindustria indicano infatti nel 2021 un aumento importante per ciclomotori, scooter e moto, con un + 21,2%, pari a 289.067 veicoli immatricolati in più rispetto al 2020. D’altra perte a prescindere dai gusti e dalle preferenze il mercato delle due ruote anche quest'anno ha macinato numeri positivi. (inSella)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr