Lazio, Sarri: "Mercato? Eravamo vecchi, serve cambiare"

Lazio, Sarri: Mercato? Eravamo vecchi, serve cambiare
Fantacalcio ® SPORT

Sarri sul mercato. . . Sul mercato quanto incidi?

Illustro le caratteristiche tecniche, i parametri caratteriali della figura che mi serve, e pongo molta attenzione sul dato anagrafico

Intervista a Sarri sulla Lazio. . . Lazio?

Se ricordo bene, nella prima partita Chiellini giocò e segnò pure.

Anch’io sono cambiato, o ra il lavoro mi deve procurare divertimento, è cambiato il mio sentimento nei confronti del calcio. (Fantacalcio ®)

Ne parlano anche altre testate

Al Chelsea e alla Juventus invece Sarri ha affermato di non aver avuto il tempo necessario per poter incidere, soprattutto in un calcio sempre più basato sulle individualità. Il suo obiettivo rimane quello di costruire una squadra di giocatori in grado di pensare tutti allo stesso modo, antistorica per un calcio sempre più rivolto all'individualismo (La Lazio Siamo Noi)

E per il suo presidente Lotito, Sarri fa solo elogi: "Ha preso la Lazio che era un disastro e la sta tenendo costantemente tra le prime cinque, sei. "Con CR7 ho un solo rimpianto". Sarri ha risposto anche ad altre domande su altri giocatori. (GianlucaDiMarzio.com)

Maurizio Sarri risponde così al Corriere dello Sport alla domanda sulla squadra che in carriera aveva espresso alla perfezione la sua idea di calcio. Giocava il calcio che avevo in mente, un calcio di coinvolgimento totale". (Tutto Napoli)

Mourinho, Chiellini, Ronaldo e Juve: Sarri non risparmia nessuno

Sognavo di allenare una grande squadra e ci sono riuscito non una , ma più volte Al Chelsea e alla Juve sono stato troppo poco per poter incidere in maniera pesante. (CalcioNapoli1926.it)

Nella fase iniziale non ce ne furono, nella prima partita Chiellini segnò pure e poi si ruppe i crociati. Era una Juve a fine ciclo e io me ne accorsi subito” (Tutto Juve)

In una lunga intervista Maurizio Sarri si apre a tutto tondo: da Cristiano Ronaldo e Chiellini, a Mourinho e la Juventus, ne ha per tutti. “Nella fase iniziale non ce ne furono, nella prima partita Chiellini segnò pure e poi si ruppe i crociati. (CalcioMercato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr