Monopattino Lamborghini AL1 | scheda tecnica e prezzo

Monopattino Lamborghini AL1 | scheda tecnica e prezzo
Zazoom Blog SCIENZA E TECNOLOGIA

Monopattino Lamborghini AL1: la scheda tecnica Giunge dunque sul mercato Lamborghini AL1, l’inedito Monopattino elettrico che monta un motore da 350W brushless, telaio in lega di magnesio ed una batteria da 36V 7.8Ah, anch’essa in magnesio da 280 Wh (posta sotto la pedana), in grado di garantire un’autonomia di percorrenza di 25-30 chilometri ed una velocità media di circa 20 km/h.

Questa volta, però, non si tratta di una quattro ruote, bensì del lancio di AL1, il suo primo Monopattino elettrico realizzato in collaborazione con MT Distribution. (Zazoom Blog)

Su altri giornali

I prodotti della linea Automobili Lamborghini e-Mobility sono supportati da un’applicazione integrata con i diversi modelli da cui è possibile monitorare i dati di utilizzo del mezzo, impostare i parametri di crociera e regolare le luci Il monopattino elettrico è equipaggiato con doppio freno, anteriore e posteriore, e di luci led sotto alla pedana, per una guida in piena sicurezza anche in notturna. (Dueruote)

Per il resto invece AL1 ha caratteristiche piuttosto standard Dopo Maserati, Bmw, Audi e Ducati anche Lamborghini cede alla micromobilità con un monopattino. (Corriere della Sera)

MT Distribution lancia sul mercato un modello di monopattino elettrico realizzato in collaborazione con Automobili Lamborghini. Un modello tecnologico. A tutto ciò si aggiunge il fatto che le linee Automobili Lamborghini e-Mobility sono supportate da un’applicazione integrata con i diversi modelli da cui è possibile monitorare i dati di utilizzo del mezzo, impostare i parametri di crociera e regolare le luci (Lusso Style)

Chi parcheggia bene i monopattini elettrici Bird riceve 0,5 €

MT Distribution annuncia il nuovo progetto di micromobilità elettrica in collaborazione con Automobili Lamborghini. Il monopattino, primo prodotto di una prossima gamma di mobilità elettrica urbana, è interamente prodotto in Italia, nel territorio della Motor Valley, da sempre terra di motori ed eccellenze. (Fleet Magazine)

Ovviamente non può mancare l’aspetto della prestazione sulla velocità: Lamborghini ha messo il suo marchio sulla fluidità e capacità di accelerazione. Il mezzo è poi dotato di un’applicazione per gestire e monitorare le funzionalità e l’utilizzo del monopattino, che permette anche di personalizzare alcune funzioni. (Alla Guida)

E’ inutile negarlo: l’esplosione del fenomeno dei monopattini elettrici ha prodotto storture da parte di utilizzatori maleducati che lasciano il monopattino elettrico senza alcuni rispetto altrui. La buona notizia per chi utilizza il servizio di Bird, è che chi parcheggia in queste aree, riceverà 0,50 euro di sconto sulla corsa successiva. (Quotidiano Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr