«Vacca e scrofa», docente universitario insulta Giorgia Meloni. Interviene anche Mattarella

«Vacca e scrofa», docente universitario insulta Giorgia Meloni. Interviene anche Mattarella
Il Messaggero INTERNO

«'Vacca' e 'scrofa': siamo increduli che nel 2021 ci si possa esprimere ancora così pubblicamente.

Ancora di più che a farlo sia un professore, Giovanni Gozzini, che intervenendo all'emittente Controradio ha insultato e denigrato pesantemente la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni.

Quelle offese alla leader di Fdi Giorgia Meloni hanno indignato Mattarella e suscitato una rivolta sui social e nel mondo politico. (Il Messaggero)

La notizia riportata su altri giornali

Cordoglio da tutta Italia, dalle istituzioni e da semplici cittadini, per la morte di Luca Attanasio e di Vittorio Iacovacci. Il capo dello Stato Sergio Mattarella parla di «sgomento» alla notizia, mentre il governo si unisce idealmente alle rispettive famiglie. (Leggo.it)

Intervenuto anche il Presidente delle Repubblica Giorgio Mattarella che ha chiamato la leader di Fratelli d’Italia per scusarsi con lei pubblicamente. Si è parlato anche dell’intervento della Meloni alla Camera nel corso del voto, Gozzini ha letteralmente perso la testa e l’ha sommersa di sproloqui (Yeslife)

(Adnkronos). "Ho accolto con sgomento la notizia del vile attacco che poche ore fa ha colpito un convoglio internazionale nei pressi della citta di Goma uccidendo l’Ambasciatore Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci e il loro autista. (Adnkronos)

Congo, morto l'ambasciatore italiano Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci. Mattarella: "Italia in lutto"

Van Straten è l'altro protagonista della trasmissione di Controradio in cui Giovanni Gozzini ha lanciato le sue offese alla numero uno di FdI. Si chiede di condannare le offese e di dare solidarietà a Giorgia Meloni, ma si richiede anche a ’Fondazione Alinari per la Fotografia’ "di rimuovere Giorgio Van Straten dalla presidenza dell’organismo". (LA NAZIONE)

Il procedimento coordinato dal procuratore capo Michele Prestipino, che ha affidato le indagini ai carabinieri dei Ros, procede per sequestro di persona con finalità terroristiche. E il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, rientrato da Bruxelles dove si trovava per il Consiglio affari esteri, ha chiesto alla collega congolese Marie Tumba Nzeza la massima collaborazione per accertare le responsabilità dell’attentato. (Il Manifesto)

Porgo le condoglianze non solo a nome mio, ma anche a nome del governo del mio Paese al governo italiano per questa immensa perdita" "La Repubblica Italiana è in lutto per questi servitori dello Stato che hanno perso la vita nell’adempimento dei loro doveri professionali in Repubblica Democratica del Congo. (Corriere dell'Umbria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr