Dio salvi Filippo di Edimburgo, ore d'ansia per la sua salute

Famiglia Cristiana CULTURA E SPETTACOLO

«I primi anni alla corte, appena sposato, sono stati durissimi per il principe Filippo», racconta ancora il biografo di Elisabetta II, «il suo ruolo era inesistente.

Una visita di controllo cominciata il 16 febbraio, che doveva durare soltanto qualche giorno, si prolungherà fino alla fine del mese.

Di certo c’ è soltanto che non si tratta di Covid per il quale il marito della Regina Elisabetta è già stato vaccinato insieme alla consorte. (Famiglia Cristiana)

Su altri media

Costretto a camminare sempre due passi dietro la moglie e a scattare in piedi al suo ingresso persino nel privato dei loro appartamenti Una visita di controllo cominciata il 16 febbraio, che doveva durare soltanto qualche giorno, si prolungherà fino alla fine del mese. (Famiglia Cristiana)

APPROFONDIMENTI MONDO Regno Unito, principe Filippo in ospedale per malore imprecisato. (Foto: Kikapress – Music: “Summer” from Bensound.com). Leggi anche: > > HARRY E MEGHAN, GRAVE MANCANZA DI RISPETTO VERSO FILIPPO RICOVERATO: COME SI È PRESENTATA LA MARKLE Ora è stato diffuso un bollettino medico dal quale si apprende che il Principe consorte di Elisabetta II è stato raggiunto da una infezione e dovrà trascorrere ancora diversi giorni presso il nosocomio inglese. (Il Messaggero)

Sabato, il Duca di Edimburgo ha ricevuto la visita di suo figlio, il Principe di Galles Ieri il principe William ha detto che suo nonno era “ok” e che i medici lo stavano “tenendo d’occhio” in ospedale. (Ck12 Giornale)

(Unioneonline/F) Lo rende noto Buckingham Palace in un bollettino di aggiornamento in cui entra per la prima volta nel dettaglio sulle ragioni del ricovero. (L'Unione Sarda.it)

La casa reale ha comunicato che il Principe Filippo è ricoverato per via di un’infezione e che dovrà rimanere sotto osservazione ancora qualche giorno. Le preoccupazioni dei sudditi sono nate dopo la visita in ospedale del Principe Carlo e del nipote William. (Bigodino.it)

Anche lei nel 2012 aveva un imponibile pari a zero (non c'è dichiarazione) mentre nel 2019 sale a 98.471 euro (-25.555 restituzioni). Nel 2017 il suo imponibile era di 46.339 euro, balzato nel 2019 a 101.056 euro (-24.000 restituzioni). (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr