Borsa: Europa contrastata prima di Bce, a Milano (+0,3%) tonfo Tim e Saipem dopo conti

Borsa Italiana ECONOMIA

Giu' anche Saipem (-5,4%) che ha riportato numeri inferiori al consensus nel terzo trimestre per quanto riguarda i risultati operativi.

I principali indici non si allontanano troppo dalla parita' anche se Milano (+0,26%) e' la migliore insieme a Madrid(+0,2%).

Fuori dal Ftse Mib +0,7% per Webuild grazie alla commessa da oltre 2 miliardi di euro in Australia per un collegamento autostradale.

Sul mercato valutario, l'euro resta ancorato a 1,16 dollari e scambia a 1,1598 (da 1,1591)

A Piazza Affari tonfo di Tim (-5,6%) che dopo ricavi ed ebitda in calo nel trimestre ha rivisto al ribasso la guidance del 2021. (Borsa Italiana)

Su altri media

La peggiore è Francoforte (-0,5%), seguita da Londra (-0,4%) e Parigi (-0,3%) ed è piatta Madrid (+0,02%). In linea Milano (-0,5%), con lo spread Btp-Bund a 128,4 euro e il rendimento del decennale italiano all'1,2%. (Tiscali.it)

S/Staff. (Reuters) - Il settore tech zavorra le borse europee, a causa del calo dei fornitori di Apple (NASDAQ: ) dopo che la casa di Cupertino ha fornito stime sottotono per il quarto trimestre, mentre i nervi degli investitori rimangono tesi per l'outlook della politica monetaria. (Investing.com)

A Milano crollo per Saipem e Nexi, corre Stmicroelectronics. Fiammata dello spread (Il Sole 24 ORE)

Una certa dose di prudenza, secondo gli operatori, è dovuta anche all'attesa delle elezioni legislative nel Paese in calendario domenica prossima. L'indice Nikkei dei 225 titoli guida ha chiuso a 28.892 punti in rialzo dello 0,25 per cento. (Notizie - MSN Italia)

- MILANO, 29 OTT - Vanno in ordine sparso verso fine seduta le principali Borse europee, mentre secondo gli analisti restano timori sulle spinte inflattive e archiviata il giorno prima la decisione della Bce di lasciare invariati i tassi. (Tiscali.it)

Poco mosso il prezzo del petrolio. Le Borse europee aprono la giornata di contrattazioni sotto la parità, dopo le trimestrali deludenti di Apple (NASDAQ: ) e Amazon (NASDAQ: ). (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr