Europa League, Leicester-Napoli: le probabili formazioni

Europa League, Leicester-Napoli: le probabili formazioni
QUOTIDIANO NAZIONALE SPORT

Per il momento prevale così l'ottimismo, al punto che la probabile formazione del Napoli annovera entrambi.

Qui Napoli. Il riferimento, nel caso degli azzurri, è a Victor Osimhen e David Ospina, che secondo le leggi in vigore avrebbero dovuto sottoporsi alla quarantena prima di entrare nel Regno Unito.

A centrocampo conferma in vista per Zambo Anguissa, pronto a far coppia con Fabian Ruiz: il rientrante Zielinski dovrebbe così avanzare e fare da supporto a Osimhen insieme a Politano e Lozano. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Se ne è parlato anche su altri media

In quell'occasione ha propiziato il primo gol di Ademola Lookman, attualmente in prestito al Leicester. Tuttavia, il nazionale camerunese è stato sostituito nell'intervallo nella gara di ritorno a Londra, vinta dal Leicester per 2-0 (Tutto Napoli)

E pure tante. L'abbondanza può dunque spingere Lucianone a frenare le voglia di Insigne che, per come è fatto, pure la partitella a Castel (ilmattino.it)

Contro la Juventus è stato costretto ad uscire nei minuti finali a causa dei crampi. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, la sua presenza è ancora in dubbio, e verranno valutate le sue condizioni sia oggi che domani mattina. (Spazio Napoli)

Leicester tra trionfi e drammi: la Premier con Ranieri è già storia

Spalletti ha vissuto anche un avvicinamento molto complicato, prima per la deroga da ottenere dal governo inglese per diversi big, poi per i tanti giocatori usciti acciaccati dalla sfida alla Juventus. (TUTTO mercato WEB)

Secondo il Governo inglese infatti, tutti coloro che provengono dalle "zone rosse" devono osservare una quarantena di ben 40 giorni prima di entrare nel Paese. (CalcioNapoli1926.it)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati Parliamo del primo e unico titolo vinto dalle foxes (le volpi) in quasi 140 anni di storia, visto che la squadra venne fondata nel 1884 da un manipolo di studenti iscritti alla Wyggeston school. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr